Monotònia è un progetto che nasce al liceo per puro divertimento, dalla voglia di chi, pur essendo quindicenne, non è soddisfatto nel suonare soltanto pezzi altrui, e si fa in quattro per cercare di mettere le proprie idee in musica. Il gruppo nasce dall'incontro di Enrico (voce) e Alessandro (chitarre) ad una festa di compleanno (tra le prime feste a contenuto fortemente alcolico) nel quale quest'ultimo stava imbracciando una chitarra elettrica. Enrico chiese "che suoni?" e Alessandro rispose "un pezzo dei Muse"; fu allora che Enrico alzò la felpa mostrando la T-shirt dei Muse e i due divennero tanto amici. Dopo un anno circa Davide il tastierista (Tasty per gli amici) si presentò dopo un concerto scolastico affermando con la sua voce caratteristica "ehi, io suono la tastiera". Non si poteva ignorare la richiesta. Dopo diversi cambi di sessione ritmica (3 anni e tanti strani personaggi) e un paio di demo a basso costo-impegno-risultato, nel 2008 la formazione si stabilizza con Domenico al basso e Daniele alla batteria. Le cose si fanno serie. Per la prima volta si percepisce qualcosa di più nei brani, un'impronta data da tutti e cinque, che sembrava però creare qualcosa di più omogeneo, un sound niente male. Nei primi mesi del 2009 si va in studio, e InShout è il risultato di pomeriggi trascorsi nei polverosi ma confortevoli box di via monte cuccio (in quanto noi siamo stati sempre una di quelle band che si incontra molto più al chiuso che all'aperto). Sei brani che fondono perfettamente le influenze di ognuno dei cinque componenti della band, amanti del sound "alternative" inglese e italiano, dell'effettistica e della fusione tra le melodie e i rumori... buon ascolto! Ascoltate e lasciate commenti!!! .