(Pop storto forte/Cantautore Non Palloso/One Man Boyband) Felix Lalù nasce e cresce in mezzo ai veleni delle mele della Val Di Non. Scende dalle montagne e a impararvi delle canzoni che vi ritroverete e a canticchiare il giorno dopo mentre fate le peggio cose. Un discreto cantastorie di storie deviate, una via di mezzo tra Paolo Conte e Metal Carter.
Ha all'attivo un ep “Braccia Strapate All'Agricoltù” (2006), due dischi “El Se Sentiva Soul” (2009) ed “È Cosa Buona E Giusta” (2011) e lo split “Menta Al Quadrato” (2016) con Caso, Johnny Mox, Phill Reynolds e Il Buio, tutti usciti per l'etichetta La Ostia.
È disponibile per battesimi e feste di compleanno, ma solo se non tenete granché ai vostri figli.