Il nucleo primordiale dei FEMME FATALE si crea nell’estate del 2007. Viene scelto il nome FEMME FATALE in omaggio sia al fascino che tale tipo di donna impone nell’ambito personale e indie, che all’omonimo, indimenticabile pezzo dei Velvet Underground dedicato a Edie Sedgwick. Nell’ottobre del 2008 entrano in studio per registrare You’re the One, il loro primo “singolo”.

Alla fine del 2009, cominciano a pensare alla registrazione di un EP e a settembre 2010 esce "Fading Night Sounds", totalmente autoprodotto e registrato all’Authoma Studio.

«un mini sparato da sei canzoni e volumi a cannone, molto Arctic Monkeys e un po' Pixies» (Rumore 5/12 - Rossano Lo Mele)

In seguito, cominciano a perseguire l’obiettivo di suonare dal vivo il più possibile che li li porterà a Milano, Firenze, Genova, Torino, Ferrara, Pavia, Biella, Novara, per citare solo alcune città. Lo stile Femme Fatale inizia a forgiarsi, emozionale e duro, cinico e meteoropatico.

Nel maggio del 2012 suonano per la prima volta fuori dall’Italia e precisamente a Liverpool (UK) per tre date all'International Pop Overthrow nei prestigiosi Cavern Club e Cavern Pub.

Nel febbraio 2013 è uscito il loro secondo Ep DOMESTIC PEACE registrato e mixato al TUP Studio da Pierluigi Ballarin (The Record's/The R's) e masterizzato da Stefano Moretti. In occasione verrà anche rilasciato il primo videoclip ufficiale girato da Lucio Laugelli (Stan Wood Studio).