Formazione TOMMY STONE: Batteria JORDAN LE SABOTAGE: Basso e cori JOHNNY MENZO: Chitarra solista e voce PHIL FEVER: Voce e chitarra ritmica Biografia I FEVER sono una rock band nata e formatasi a Terni tra il 2006 e il 2007, composta da Phil Fever alla voce e chitarra ritmica, Johnny Menzo alla chitarra solista, Jordan Le Sabotage al basso e Tommy Stone alla batteria. Le radici dei FEVER affondano nell'hard rock che dominò la scena musicale a cavallo degli anni '70 e '80. I quattro iniziano intraprendendo la via della solita e solida gavetta fatta di cover, ma ben presto la voglia di confrontarsi con composizioni proprie prende il sopravvento, cosìcché nel giro di pochi mesi sfornano il primo Ep contenente 2 pezzi originali, dal titolo Hot Comin' nel 2008. Il loro sound risulta essere una mistura ben equilibrata di sonorità dure con potenti picchi, in cui la giusta melodia rende le composizioni vincenti e di presa. Da lì in poi l'entusiasmo cresce di pari passo con gli apprezzamenti, in seguito ai successi riscontrati nell'ambito di festival e svariati contest. Così inizia la rincorsa a contattare diversi produttori per poter mettere in cantiere la realizzazione del primo vero album. L'incontro con Cristiano Santini, leader di un noto gruppo bolognese industrial-rock dei primi anni '90, i Disciplinatha, risulta essere fondamentale. Nel 2009, i FEVER riescono a firmare un contratto discografico con l'etichetta statunitense Reality Entertainment, per l'uscita di ben due album sul mercato americano, e a seguire i quattro entrano in studio per la registrazione del loro primo omonimo full lenght. La registrazione viene effettuata nel settembre 2010 presso il Groove Factory/Morphing Studio di Bologna, e dietro al banco consolle, la maestria e l'esperienza di Cristiano Santini, riescono a plasmare un suono secondo le prerogative di base della band, rendendolo naturale e moderno. L'album, che si intitola semplicemente FEVER e contiene 10 pezzi di puro e vero rock, è edito da Warner/Chappell Music and Alkemist Fanatix Europe .