E' la fine dell'estate del 2004, quando si incontrano Leo Santi e Matteo Cavicchioni per dare vita alla rock band The Flights. Per il nome viene presa ispirazione dal libro "Il volo magico", testo grazie al quale i due si erano conosciuti. Si aggiungono successivamente: Michele Fiore alla batteria, Massimiliano Argentieri al basso, Enrico Marsico alle percussioni ed Andrea Baldi alla chitarra. Durante i primi anni di vita, la band partecipa a numerosi concorsi per gruppi emergenti tra i quali il Lotus Tour e il Sound Festival, tenutisi presso la discoteca Propaganda ed il Legend 54 di Milano, ottenendo ottimi riscontri di critica e pubblico ed affermandosi in numerose serate. Diventano gruppo di casa in alcuni locali milanesi fra cui il "Jump in the past" ed il "Cantiere Delirio", queste esperienze miglioreranno ed affineranno la loro perfomance live. Nell'estate del 2006 vengono chiamati ad esibirsi sul palco dell'IDROPARK di Milano a chiudere la stagione dei concerti e, lo stesso anno, il brano "Hopes in a bottle" viene trasmesso da numerose radio indipendenti milanesi, tra cui Kristal radio, presso la quale rilasciano un'intervista e si esibiscono in un live acustico. Sempre grazie ad un'emittente radiofonica, Lifegate radio, si esibiscono davanti alle principali università milanesi, cui seguirà una serie di date nei principali locali universitari. L'estate del 2008 è quella del primo vero tour della band. I Flights calcano i palchi del Sud Italia, stabilendo il loro quartier generale nel Salento. Si esibiscono in numerosi live e partecipano a svariati contest, diffondendo l'energia e la passione del loro rock. Viene registrato il primo EP presso lo studio Ultrasuoni, di Danilo Bajocchi, con il quale era già nato un connubio artistico, contenente le canzoni: "Hopes in a bottle", "A way in India", "Deportee" e "Dark town", tutte rimasterizzate da Marco D'Agostino. L'ottimo riscontro di pubblico li spinge a produrre il primo videoclip: "Hopes in a bottle", attualmente presente nell'Ep, ed in circolazione su alcune tv private del Nord Italia e visionabile su Internet.