Flowers of Hiroshima è il nuovo progetto di Roberto Lucido che da ormai 2 anni si è stabilito a Londra. Già fondatore dei Venere di Vetro, coi quali realizza 1 demo ed 1 Ep, "Come lo scorrere", registrato all'URS studio con Simone Filippi (Ustmamò, Nada, Zamboni). Musica dal vivo un reading di Remo Remotti e condivide palchi con Bugo, Viclarsen, Dresda ecc. ecc. Ha collaborato con Rockerilla, intervistando artisti come Eels, Neko Case, Yeti e Fanfarlo. Appassionato di cinema e teatro nel 2005 scrive e dirige uno spettacolo teatrale dal titolo "La Bambina di Miele". Tornando ai giorni nostri, realizza e autoproduce il primo lavoro a nome Flowers of Hiroshima e lo licenzia per la sua neonata etichetta "Revolutionary Boy Records". L'EP è distribuito in tutti i più importanti digital stores del globo, tra cui ITunes, Amazon e Napster.

Ultimi articoli su Flowers of Hiroshima