Francesco Renga - Alba testo lyric

TESTO

Alba, la notte scivola
E la città ora si sveglia
Anche se non è domenica
Io dormirò finché ne ho voglia
Sdraiato nei miei jeans
In questo letto scomodo
Ché fuori il mondo è un film
Comincia adesso lo spettacolo
Ed il giorno esplode sopra la città
Con il suo rumore, arriva fino qua
La luce si diffonde e
Cancella le domande che
Mi hai lasciato qui
Sento un vuoto dentro che
Non riempirà nemmeno il sole
Non lo sai ma ti nasconderò
Vicino a me, tra le parole
E adesso sono qui
Seduto a questo tavolo
A scrivere che… sì
In fondo è stato meglio perderti
Ed il giorno esplode sopra la città
Con il suo rumore, arriva fino qua
La luce si diffonde e
Cancella le domande che
Mi hai lasciato tu
…Domani voglio vivere
Uscire fuori, ridere
Che non ne posso più

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Alba si trova nell'album Tracce uscito nel 2002.

---
L'articolo Francesco Renga - Alba testo lyric di Francesco Renga è apparso su Rockit.it il 2021-01-13 10:38:58

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia