Francesco Renga - Paura testo lyric

TESTO

Toccami
Accarezza il mio stupore
Come un desiderio che può farmi male
Troppo grande
Per poterlo sopportare
Anche solo un'ora, per lasciarmi andare …
Al gioco
Forse adesso non è il caso
E mordo il mio
Sorriso
Fino a cancellarlo
Tra le mani
Quello che rimane
Briciole d'amore e di
Paura…?

Frasi desolate
Dette al buio
E voglia di finirla qui Paura…?

Sulla pelle,
Nella bocca quel sapore
Cosa ci facciamo con il nostro amore?
Troppo grande per poterlo conservare
Lasciati guardare e fammi scomparire
Mordere il tuo
Sorriso
Fino a cancellarlo

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Paura si trova nell'album Francesco Renga uscito nel 1999 per Universal.

Copertina dell'album Francesco Renga, di Francesco Renga
Copertina dell'album Francesco Renga, di Francesco Renga

---
L'articolo Francesco Renga - Paura testo lyric di Francesco Renga è apparso su Rockit.it il 2021-01-13 10:38:58

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia