Bassista, Contrabbassista, Musicista

Inizia da bambino con il pianoforte classico per cinque anni. In adolescenza, passa al basso elettrico prima da autodidatta poi iscrivendosi a corsi studiando anche teoria e armonia della musica. Scoprendo il jazz si avvicina allo studio del contrabbasso che perfeziona poi frequentando il Conservatorio di Ferrara. Segue i seminari di Giovanni Tommaso, Bobby Vega, Matthew Garrison, F. Malaman, Hadrien Feraud.
Nel 2001 vince il premio “miglior bassista” al Trimi’s festival di Bologna., ha collaborato con l'etichetta AM Productions e LaFabbrica di Bologna incidendo diversi dischi. La musica lo ha portato a suonare in Ungheria (Alba Regia Jazz Festival), Francia, Svizzera, Germania, a Convention di prestigiose aziende italiane e sui palchi di importanti Teatri nazionali.