I Freschi, Lazzi & Spilli sono cinque bravi ragazzi che si divertono.

I Freschi Lazzi e Spilli nascono nel lontano 2010 (come Band, non all’anagrafe) nella piccola cittadina di Potenza, dopo le solite contingenze che accadono a tutte le band famose.
In una serata condivisa, il buon Freschi (Voce e Autore dei brani della band) conosce il resto della gruppo, che all’uopo si dilettava in cover dei Bon Jovi. Durante l’esibizione suonarono un brano insieme, Walk On The Wild Side di Lou Reed che tuttora si divertono a suonare, e da li nacque l’idillio. Scelto il nome della Band ( Lazzi e spilli è una contrada propinqua al capoluogo lucano che conta 112 centododici abitanti, dei quali 60 maschi e 52 femmine, 50 celibi/nubili, 54 coniugati, 2 separati legalmente, 0 divorziati e 6 vedovi) i ragazzi decidono di intraprendere questo percorso insieme scrivendo canzoni semplici e divertenti, che raccontano storie, quadretti reali e inventati, sempre con toni mai troppo seri, ironici, a volte demenziali, con musiche allo stesso tempo grintose e spiritose, che spaziano dal pop/rock, al country/blues .

Partecipano a vari festival arrivando sempre in fondo; nel 2010 a poche settimane della loro nascita collezionano il primo posto l’Hyde Park Basilicata 2010 e alla Giornata della Creatività Studentesca dove hanno l’onore di suonare Basilicata On My Mind estemporaneamente insieme a Rocco Papaleo. Poco dopo decidono con microfoni poco consoni di registrare il primo Disco “in casa”, che raccoglie alcuni dei brani ancora oggi più acclamati e graditi dal pubblico come Il Vicino, Carlo e Luna, Waciaccirippum, Il Camionista (AMAMIVECO).

Nel 2011 e 2012 arrivano sul podio all’Italia Wave in Basilicata e in Campania. Negli anni hanno la possibilità di aprire i concerti volti noti e meno noti del panorama della musica Italiana come: Tonino Carotone, Andrea Rivera, Brunori SAS, Nobraino, Mama Marjas, 24 Grana, ma sopratutto molti altri.

Nel 2013 incidono il loro secondo Album sempre dal titolo “Freschi Lazzi e Spilli”, l’album di Che Succede?! e Storie Con Le Favole.

Nel 2014 esce il singolo Attitudine e nel 2015 accade l’inimmaginabile. Con il singolo Le Uova Di Lucia la Band è selezionata alle fasi finali per il Festival di Sanremo, sezione Nuove Proposte. Tutto a posto se non fosse che il buon Freschi decise di aprire accidentalmente la porta del bagno di uno dei giudici che per privacy chiameremo Allevi G, che non avrà gradito molto, alla luce della storia che è stata scritta successivamente.

Il caso vuole però dare una nuova possibilità alla band, che si trova dopo mille peripezie a partecipare alle riprese nella primavera del 2015 del nuovo film di Vittorio Sindoni, con Moisè Curia e Stefania Rocca, Abbraccialo Per Me. Gli attori/musicisti si districano bene sul set e propongono alcuni dei loro vecchi brani come colonna sonora del film, e per un eccesso di zelo decidono di scrivere la canzone del film, intitolata Abbraccialo Per Me.
Il Film uscirà nelle sale nell’Aprile 2016, e sarà proiettato in anteprima al festival della FICE organizzato a Matera dal 9 al 13 Marzo.

I ragazzi sono ad oggi pronti per lanciare il loro brano e il Videoclip, e sono in studio per la produzione del primo disco professionale della loro vita (finalmente).