Alessandro Gabini, musicista e disegnatore, si trascina negli anni ‘90 skateando tra grunge, noise, hardcore, punk, hip hop. Ha suonato il basso elet

Alessandro Gabini (1976), musicista e disegnatore, si trascina negli anni ‘90 skateando tra grunge, noise, hardcore, punk, hip hop.
Ha suonato il basso elettrico dal vivo e in studio per Giuliodorme (1995/1999 - Venere, BMG 1998 - partecipazione a Sanremo Giovani 1997), Perizona Experiment (2000/2007 - band stoner/psichedelica), Violante Placido (Viola, Benka Records 2005), Giulio Corda (omonimo, Benka Records, 2008), Mui (2009).
Pubblica con lo pseudonimo di Gaben un disco dal titolo “Cane” (Benka Records, 2010).
Nel 2011 suona dal vivo per Cristina Donà nel suo "Torno a casa a piedi tour".
Suona basso e chitarra dal vivo per Violante Placido e produce il suo secondo album ”Sheepwolf" (Mescal, 2013), in cui registra diversi strumenti ed è co-autore di alcuni brani insieme a Lele Battista e la stessa V. Placido.
Nel 2015 suona il basso dal vivo per Mauro Ermanno Giovanardi e Francesca Lago.
"Vado", il suo nuovo album è in uscita per Vina Records.
Parallelamente porta avanti la sua ricerca come artista visivo, all'attivo diverse mostre collettive e personali