15 bassiste che hanno segnato la musica rock

26/01/2016 - 11:46 Caricato da Redazione
Spesso quando si parla di donne nel mondo della musica si tende a guardare più al contorno sociale e politico, a parlare di integrazione e accettazione, di discriminazione e maschilismo. Ma a volte ci dimentichiamo di guardare a qualcosa di più importante: la musica stessa. Ecco una rassegna di bassiste che hanno dato un importante contributo al mondo del rock contemporaneo come musiciste prima che come donne.
Kim Gordon (Sonic Youth)
Kim Gordon (Sonic Youth) - La bassista che ha definito il suono dell'alt-rock degli anni '90, entrando nella storia per essere sì moglie del leader della band, Thurston Moore, ma anche e soprattutto per la sua bravura con lo strumento. Video come questo lo dimostrano.
Carol Kaye
Carol Kaye - L'avete ascoltata ovunque, anche se forse non lo sapete: Beach Boys, Beatles, Nancy Sinatra, Monkees, Frank Zappa e innumerevoli colonne sonore, da The Addams Family a Mission:Impossible. Qui si racconta tutta la sua storia.
Debbie Googe (My Bloody Valentine, Primal Scream)
Debbie Googe (My Bloody Valentine, Primal Scream) - Nei My Bloody Valentine degli esordi al 1996 e poi di nuovo dal 2007 ad oggi, negli 11 anni di mezzo non è stata con le mani in mano, ma ha lavorato ad altri dischi entrando anche in pianta stabile nei Primal Scream. Si è imposta per il suo modo rumoroso e turbolento di suonare.
Kim Deal (The Pixies)
Kim Deal (The Pixies) - Bassista dei Pixies, conosciuta anche con lo pseudonimo Mrs. John Murphy, come Kim Gordon ha concorso a definire un'idea di suono nell'alt-rock e ha prestato la voce ad alcuni brani molto famosi della band.
Antonella Mazza
Antonella Mazza - È una bassista e contrabbassista italiana, è nota soprattutto nel mondo del jazz, ma spesso ha accompagnato in tournée alcuni degli interpreti più famosi della musica italiana come Ron e Massimo Ranieri. Ha inciso per i La Crus, Samuele Bersani e Luca Gemma. Nel 2012 e 2013 è stata docente di basso presso il prestigioso Warwick Bass Camp
Tina Weymouth (Talking Heads)
Tina Weymouth (Talking Heads) - Indimenticabile l'efficacissimo (e semplicissimo) giro di basso di Psycho Killer. Praticamente si potrebbe non aggiungere altro, se non che sarebbe impossibile immaginare la musica contemporanea senza il suo fondamentale apporto negli anni '80.
Meshell Ndegeocello
Meshell Ndegeocello - Decine di nomination ai Grammy Awards, regina del movimento neo-soul, Meshell Ndegeocello è una bassista che troverete in tantissime colonne sonore (Batman & Robin, Talk to Me, The Hurricane) e nei dischi di tantissimi artisti anche con background come Alanis Morrisette, Scritti Politti e Rolling Stones, a dimostrazione del suo stile super versatile.
Melissa Auf Der Maur
Melissa Auf Der Maur - Forse qualcuno non lo sa, ma Meliss Auf Der Maur è la vostra bassista preferita, perché potete ascoltarla nei dischi di Smashing Pumpkins, Hole e Tinker, oltre che in una serie di dischi solisti che non sono niente male
Esperanza Spalding
Esperanza Spalding - Attiva (e pluripremiata) soprattutto come solista, Esperanza Spalding ha collaborato con artisti del calibro di Michael Stern. Forse non tutti sanno che ha suonato e cantato anche nel disco del 2014 di Chiara Civello, "Canzoni", nel brano I mulini dei ricordi
Roberta Sammarelli (Verdena)
Roberta Sammarelli (Verdena) - Beh, grazie a lei essere la bassista di una band in Italia non è più sembrata una cosa tanto strana. Il suo suono bello saturo è assolutamente fondamentale per la band.
Gail Ann Dorsey
Gail Ann Dorsey - È stata la bassista di David Bowie dal 1995 in poi, questo basta a farvi capire che importanza ha avuto nella storia della musica contemporanea. Se comunque non dovesse bastarvi, sappiate che ha suonato con Lenny Kravitz, Bryan Ferry, Boy George, Skin, Ani Difranco, Gang of four ecc ecc....
Tal Wilkenfeld
Tal Wilkenfeld - A soli 30 anni l'australiana Tal Wilkenfeld ha conquistato gli appassionati dello strumento con una tecnica fuori dal comune, tanto che artisti come Jeff Beck, Herbie Hancock, Macy Gray, i Toto e Ryan Adams l'hanno voluta in studio e sul palco.
Rhonda Smith
Rhonda Smith - Ha suonato a lungo con Prince, ma appare spesso sul palco accanto a Jeff Beck e ha suonato anche con Beyonce. Se volete vedere cosa significa fare un assolo di basso, dovete vedere questo video.
Jennifer Finch (L7)
Jennifer Finch (L7) - Bassista delle L7, il gruppo riot in cui tutte le donne con mire da musiciste avrebbero voluto militare, Jennifer Finch ha contribuito al sound grunge per come lo conosciamo.
Sara Lee
Sara Lee - Scoperta da Robert Fripp dei King Crimson, Sara Lee ha inciso due album con i Gang of Four, e ha suonato per diversi anni con Ani Difranco, ma anche con Joan Osborne, Ryuichi Sakamoto e Fiona Apple.

---
La gallery 15 bassiste che hanno segnato la musica rock è apparsa su Rockit.it il 2016-01-26 11:46:22

IL TUO CARRELLO