Typophonic è la raccolta dei più bei caratteri tipografici sulle copertine di vinili

03/04/2017

In più occasioni vi abbiamo parlato di mostre o di libri dedicati alle copertine dei vinili. Se siete davvero degli amanti di questo formato dovete tenere d’occhio assolutamente Typophonic.com.

Nato nel 2012, il blog è curato dal designer Shawn Hazen e contiene più di 400 copertine. I dischi sono quasi tutti stati prodotti tra gli anni ’50 e gli anni ’80 e sono stati scelti per una particolarità precisa: il font con cui sono stati scritti i titoli. Troverete quindi i caratteri tipografici e le soluzioni grafiche più affascinanti: per buona parte si tratta di musica straniera ma siamo riusciti a scovare anche qualche titolo italiano. Ecco una piccola selezione delle copertine più belle.

(via)

Machito and his orchestra - Si-Si, No-No. (1957)

Machito and his orchestra - "Si-Si, No-No." (1957)

Rolf and Joachim Kuhn Quartet - Re-union in Berlin (1965)

Rolf and Joachim Kuhn Quartet - "Re-union in Berlin" (1965)

Designer: Günther Kieser

Rene Leibovitz - Rossini Ouvertures  - L'italiana in Algeri(1955)

Rene Leibovitz - "Rossini Ouvertures - L'italiana in Algeri"(1955)

Designer: Ronald Clyne

Nicola Di Bari - Canta Lugi Tenco (1970)

Nicola Di Bari - "Canta Lugi Tenco" (1970)

Randy Carlos - Makin Whoopee cha-cha cha (1956)

Randy Carlos - "Makin Whoopee cha-cha cha" (1956)

Earth Wind Fire - Gratitude (1975)

Earth Wind Fire - "Gratitude" (1975)

The 3 Pieces - Vibes Of Truth (1975)

The 3 Pieces - "Vibes Of Truth" (1975)

Bob Seger - Back in 72 (1973)

Bob Seger - "Back in 72" (1973)

Daddy Dewdrop - S/t (1971)

Daddy Dewdrop - "S/t" (1971)

Gato Barbieri - The Legende of Gato Barbieri (1973)

Gato Barbieri - The Legende of "Gato Barbieri" (1973)

Heleno - Heleno (1973)

Heleno - "Heleno" (1973)

Ted Heath And His Music - Pow (1966)

Ted Heath And His Music - "Pow" (1966)

Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani