Italianism, in mostra le rielaborazioni grafiche delle copertine di celebri dischi

10/05/2018

Il 10 e 11 maggio alla Reggia di Portici (NA) si svolgerà una nuova edizione di Italianism, progetto nato nel 2015 dedicato all’arte visiva italiana. La Creative Conference di quest’anno è incentrata sul rapporto tra immagine e musica, e per l’occasione è stato realizzato un contest per rivisitare 10 celebri copertine di altrettanti celebri dischi, ovvero "Anima latina" di Lucio Battisti, "Rimmel" di Francesco De Gregori, "Traslocando" di Loredana Bertè, "Come è profondo il mare" di Lucio Dalla, "Kyrie" di Mina, "L'era del cinghiale bianco" di Franco Battiato, "Epica Etica Etnica Pathos" dei CCCP, "Duemilatrecentouno parole" di Ornella Vanoni, "Amorematico" dei Subsonica e "Ora" di Jovanotti. Le 30 rielaborazioni grafiche vincitrici saranno in mostra durante l’evento, ve ne presentiamo una selezione qui.

Lucio Dalla Come è profondo il mare

Lucio Dalla "Come è profondo il mare"

Autore: Giulia Dall'Ara

Mina Kyrie

Mina "Kyrie"

Autore: Alessandra Formato

Francesco De Gregori Rimmel

Francesco De Gregori "Rimmel"

Autore: Beatrice Lops

Subsonica Amorematico

Subsonica "Amorematico"

Autore: Francesco Poroli

Franco Battiato L'era del cinghiale bianco

Franco Battiato "L'era del cinghiale bianco"

Autore: Teatro Balocco

Jovanotti Ora

Jovanotti "Ora"

Autore: Vittorio Perotti

CCCP Epica Etica Etnica Pathos

CCCP "Epica Etica Etnica Pathos"

Autore: Oriana Guercio

Ornella Vanoni Duemilatrecentouno parole

Ornella Vanoni "Duemilatrecentouno parole"

Autore: Amalia Fucarino

Loredana Bertè Traslocando

Loredana Bertè "Traslocando"

Autore: Maria Luisa Ciafardini

Lucio Battisti Anima latina

Lucio Battisti "Anima latina"

Autore: Carlotta Barba

Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani