È morto Peppe D'Arvia, il fotografo dei cantautori italiani

04/04/2016

Ci ha lasciato ieri Peppe D'Arvia, fotografo romano amante della musica: alla fine degli anni '60 iniziò a lavorare a foto di architettura, ritratti di compagni e musicisti non ancora famosi. Venne introdotto al mondo della discografia nei primi anni '70 dall'amico d'infanzia e cantautore Edoardo De Angelis. È stato il fotografo delle prime esibizioni di Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Edoardo De Angelis al Folkstudio, poi di Rino Gaetano, Amedeo Minghi, Mimmo Locasciulli e molti altri. Instaurava un rapporto molto stretto con i soggetti fotografati, seguendoli con costanza nel tempo e diventando anche un riferimento indispensabile per l'immagine di alcuni di loro, come nel caso di De Gregori. Per ricordarlo, abbiamo raccolto alcune delle sue copertine più celebri.

Luca Carboni - ...intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film

Luca Carboni - ...intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film

"...intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film" è l'album d'esordio di Luca Carboni pubblicato dalla RCA Italiana il 27 gennaio 1984. Il titolo del disco è tratto dall'ultimo verso della canzone "Giovani disponibili": tra le tante incertezze che riserva il domani, la frase indica un attimo di evasione, nella consapevolezza che l'attore Dustin Hoffman sia in grado di prendere parte sempre a film di alto livello. In seguito all'album parte la tournée Luca Carboni Tour 1984.

Francesco De Gregori - La nostra storia

Francesco De Gregori - La nostra storia

"La nostra storia" è una raccolta del cantautore italiano Francesco De Gregori, pubblicata nel 1987. De Gregori si è fatto seguire costantemente nella sua carriera da Peppe D'arvia.

Rino Gaetano - La storia

Rino Gaetano - La storia

"La storia" è un album di Rino Gaetano pubblicato nel 1998. La raccolta include per la prima volta i due brani del suo 45 giri d'esordio pubblicati nel 1973, "I love you Maryanna" e "Jaqueline", ristampati soltanto su cd singolo in un cofanetto omaggio che racchiudeva tutti i singoli di Rino.

Sergio Endrigo - Il Giardino Di Giovanni ‎

Sergio Endrigo - Il Giardino Di Giovanni ‎

Luca Barbarossa - Non tutti gli uomini

Luca Barbarossa - Non tutti gli uomini

"Non tutti gli uomini" è il terzo album ufficiale pubblicato dal cantautore Luca Barbarossa pubblicato nel 1988, viene pubblicato dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo 1988 con una canzone che fa scalpore per il testo che affronta il tema della violenza sulle donne, "L'amore rubato": il cantautore riceve in diretta televisiva i complimenti da Franca Rame e Dario Fo che gli mandano un telegramma, e la canzone, pubblicata anche su 45 giri, riscuote un grande successo.

Francesco De Gregori - Miramare

Francesco De Gregori - Miramare

Edoardo De Angelis - Il tuo cuore è casa mia

Edoardo De Angelis - Il tuo cuore è casa mia

Edoardo De Angelis è amico d'infanzia di Peppe D'Arvia. Nel ‘76 la RCA pubblica il suo primo Lp da solo, "Il tuo cuore è casa mia".

Mario Castelnuovo - Sul nido del cuculo

Mario Castelnuovo - Sul nido del cuculo

"Sul nido del cuculo" è il quinto album di Mario Castelnuovo. Le registrazioni dell'album vengono effettuate allo Studio Libero dallo stesso Coggio, mentre Peppe D'Arvia è l'autore della fotografia usata in copertina, che raffigura il cantautore insieme a suo padre.

Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani