20 startup italiane che si occupano di musica

Gigfound

Gigfound

Su Gigfound i musicisti possono iscriversi tramite l'app per trovare sale prove, studi di registrazione e negozi adatti alle proprie esigenze, guadagnando punti esperienza che permettono di accedere a sconti e sovvenzioni.


Torna all'album

Ci ripetiamo spesso che la musica è lavoro, che non consiste solo nel suonare. Lo dimostrano le tantissime startup che ogni giorno inventano nuovi modi per aiutare musicisti e addetti ai lavori a migliorare le proprie competenze, offrendo anche una serie di servizi dedicati. Dalla vendita dei biglietti per gli eventi al crowdfunding, fino alle app per gli ascoltatori e i corsi di professionalizzazione per gli artisti, l'Italia è una vera officina di idee e strumenti utili per musicisti e ascoltatori. Ne abbiamo selezionate alcune di diversi generi, tra quelle più affermate e quelle emergenti che stanno disegnando il modo di fruire la musica del futuro.

30/08/2016 di Redazione