Un racconto fotografico dello Sponz Fest, il bizzarro festival di Vinicio Capossela

Vinicio Capossela allo Sponz Fest

Vinicio Capossela allo Sponz Fest

(Ph. Antonio Siringo)


Torna all'album

Si è conclusa ieri la nuova edizione dello Sponz Fest, il festival organizzato da Vinicio Capossela a Calitri, il paese dell’alta Irpinia dove sono nati i suoi genitori e al quale è anche dedicato il film-documentario di Stefano Obino “Nel Paese dei Coppoloni”.

Per una settimana Calitri si è animata di concerti, mostre e molte altre attività, trasformandosi in un incrocio magico tra una tipica festa di paese del sud Italia e un film western. Sabato si è tenuto anche un grande concerto presso lo stadio comunale con molti ospiti prestigiosi (paesani e non). Vi raccontiamo l’intera giornata con le foto di Antonio Siringo e di Sandro Giorello.

29/08/2016 di Vinicio Capossela