Gasparazzo e la banda bastarda - Navicello

Descrizione Navicello

Navicello
Nel marzo del 1945, quasi sul finire della guerra, un grande rastrellamento porta
all’uccisione di numerosi partigiani e allo sterminio, fra violenze torture, di un’intera
famiglia.
Sono due mondi in lotta, quello che esalta la violenza brutale, che pretende di annullare le
speranze e le idee, l’altro che si oppone e si fa portavoce di pensieri nuovi, dove la lotta
rappresenta non la violenza gratuita ma la possibilità di una vita libera.

Album che contiene Navicello

album Esiste chi resiste - Gasparazzo e la banda bastardaEsiste chi resiste
2014 - Progressive, Folk, Acustico Audioglobe, New Model Label
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati