I Gattamolesta nascono nel Maggio del 2005 come band di musica in strada.
Si propongono al pubblico, dapprima senza ingaggio, nelle piazze Emilianoromagnole, facendosi notare da vari promoter che li inseriscono nelle programmazioni dei festival buskers internazionali prima, e nei contesti da palco poi, riconoscendo nella band l'enorme potenziale live.
È del 2006 l'uscita di "Alla festa del brigante", che riassume in un disco l'esperienza del primo periodo a cavallo fra musica popolare e commisture cantautoriali.
Nel 2009 esce “Czeleste" per la label Felmay.
Il disco riceve buone recensioni, viene trasmesso su molte emittenti nazionali e internazionali e li consacra come una delle più promettenti band nel panorama della worldmusic di casa nostra; al disco segue un’importante tour di due anni in tutta Italia e in numerosi paesi europei (Spagna, Portogallo, isole Azzorre, Madeira, Svizzera, Germania, Belgio, Olanda, Slovacchia, Ucraina).
Nel 2012 esce “Vecchio mondo”, ancora per Felmay.
La direzione artistica e' di Josh Sanfelici e il disco riceve ottime critiche e la targa MEI come miglior album indipendente dell'anno.
Attualmente stanno lavorando al nuovo album di prossima uscita.
Hanno all'attivo oltre 500 concerti.