Gem Boy - Il Guardone testo lyric

TESTO

Armato di binocolo mi aggiro
per il quartiere
sono sempre in cerca di
qualcosa da vedere.
Striscio mimetizzato
anche in mezzo al fango
(in mezzo al fango)
mia madre mi confonderebbe
con il sosia di Rambo.
Prediligo boschi,
foreste, pubblici giardini
è li più facile trovare
auto e furgoncini
Vi prego dai lo so che lì dentro
fate i maiali
(fate i maiali)
non coprite i vetri con tendine
e giornali!

Lasciatemi guardare,
lasciatemi stare,
lasciatemi guardare,
ve lo giuro non vi farò male

Mi hanno dato del maniaco
e si mettevano ad urlare
mi dicevano anche: "Mostro,
non hai altro da fare?"
Si potrei andare al cinema anche lì
non è male
(non è male)
ma poi in fondo in fondo
non è reale.
A volte però qualcuno
se ne accorge e mi becca
ma sono previdente: ho sempre
con me una bistecca.
A certi addirittura esser guardati
gli fa gola
(gli fa gola)
in quei casi mi porto dietro
pop-corn Coca Cola

Lasciatemi guardare,
lasciatemi stare,
la sciatemi guardare,
non so che fastidio vi do!

Vedo un sacco a pelo che si agita
a ritmo incalzante
le cose sono due: o sta ciulando
o è un bruco gigante.
Mi arrampico per vederli
sul ramo più alto che c'è
mi hanno anche sparato credendo
fossi uno scimpanzé
povero me...

L'estetista osserva la pelle,
l'astrologo le stelle.
Il tifoso osserva la partita,
il ginecologo la...
C'è chi osserva il mare mosso
chi invece colpo grosso
per vedere un paio di tette
io preferisco guardare le coppiette:

sono perfette.
Le coppiette
sono perfette
(lasciatelo guardare)
(lasciatelo stare)
(lasciatelo guardare)
(lasciatelo stare)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il Guardone si trova nell'album Il Triangolo Nei Bermuda uscito nel 1998.

Copertina dell'album Il Triangolo Nei Bermuda, di Gem Boy
Copertina dell'album Il Triangolo Nei Bermuda, di Gem Boy

---
L'articolo Gem Boy - Il Guardone testo lyric di Gem Boy è apparso su Rockit.it il 2001-01-26 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia