Gem Boy - Testo Lyrics Lo spettro del cervo volante

Testo della canzone

C?è una presenza misteriosa
È lo spettro di un cervo volante
Sulla tua testa lui si posa
Non lo vedi ma senti che è pesante
Quando la tua morosa non ti parla più di niente
Vuole restare sempre da sola
Lo spettro del cervo arriva certamente

Va dal dentista ben vestita
Rientra sembra sia stata a una festa
Esce sempre con la sua amica
Lo spettro ce l?hai già sulla testa
Se prima lei si incazzava
Quando andavi allo stadio tu
Ora dice ?Vai pure caro
Io resto a casa a guardare la tv?

Se a lei ormai non piace più farlo tanto
Perché ha sempre il mal di testa
E dopo mesi e mesi che vai in bianco
Anche tu hai il mal di testa
Credi sia una giornata storta, ancora non ti rendi conto
Che non passi più sotto la porta perché lo spettro ci sbatte contro

Per un mese a tutte le ore
Ti racconta che ha male al pancino
Se poi riesci a far l?amore
Mentre ci dai lei si legge un giornalino
Se in un?altra città tu ti sei trasferito
E viene ancora lo stesso postino
Lo spettro del cervo di sicuro ha colpito

Se a lei ormai non piace più farlo tanto
Perché ha sempre il mal di testa
E dopo mesi e mesi che vai in bianco
Anche tu hai il mal di testa
Credi sia una giornata storta, ancora non ti rendi conto
Che non passi più sotto la porta perché lo spettro ci sbatte contro

Se a lei ormai non piace più farlo tanto
Perché ha sempre il mal di testa
E dopo mesi e mesi che vai in bianco
Anche tu hai il mal di testa
Credi sia una giornata storta, ancora non ti rendi conto
Che non passi più sotto la porta perché lo spettro ci sbatte contro

Album che contiene Lo spettro del cervo volante

album Sbollata - Gem BoySbollata
2004 - Ska, Rock, Reggae, Covers Alternative Produzioni, Venus Dischi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati