Gem Boy - Microscopio testo lyric

TESTO

(Uh uh uh uh, uh uh uh uh)
La sacca d'aspetto
era piena ormai da giorni (uh uh uh uh)
per passare il tempo
con gli amici giocavo a palle
i più secchioni studiavano
educazione sessuale
e tutti si lamentavano:
"Che due maroni quando si sale?"
Non saprei so solo,
che qui dentro si sta strettini
qui è peggio che agosto
in viale Ceccarini.
C'era perfino un carretto che
passava e quel coso gridava
"GELATI, PORNAZZI, SPERMICIDI, VIRUS!"
Tutto d'un tratto
la porta fa SLAM!
L'ormone entra di corsa
con una novità (novità? ma va là!)
Dritto sicuro si mormora su
il cannone sta per fare SPUT!

Entriamo tutti di corsa
dentro un grande ascensore!
Uno grida sportivamente
ragazzi vinca il migliore!
Come diceva Hilander
ne resterà uno solo
spero di essere io
se no vuol dire che muoio
L'ultimo che arriva è uno scemo
ma stai zitto che tu lo sei già!
E non fate lo sgambetto
lo fanno sempre ormai lo si sa!
comincia a fare caldo
in questo posto qua
e se continua a far su e giù
mi verrà da vomità...

Schizziamo fuori
a gran velocità
ci guardiamo attorno
c'è qualcosa che non va
(Oh, ma dove cazzo siamo? Boh!)
qui non c'è nessun
canale buio e stretto
poi si alza un coro:
"Siam finiti in un fazzoletto!"
Fregatura,
tanta fatica,
per l'anima del cazzo!

Disdetta, porca paletta
era soltanto una pugnetta!
Crudele il mio destino,
volevo essere un bambino!
e invece che fine buffa
qui sulla stoffa
qui sulla stoffa con papà!

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Microscopio si trova nell'album Il Triangolo Nei Bermuda uscito nel 1998.

Copertina dell'album Il Triangolo Nei Bermuda, di Gem Boy
Copertina dell'album Il Triangolo Nei Bermuda, di Gem Boy

---
L'articolo Gem Boy - Microscopio testo lyric di Gem Boy è apparso su Rockit.it il 2001-01-26 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia