Nei primi anni novanta Giallo Man inizia a comporre ed esibirsi dal vivo come parte della fiorente scena reggae veneziana: una delle sue prime apparizioni su disco è un "deejay style" che ricorda U Roy e Big Youth nella parte finale di "My herb" dei grandi Radio Rebelde sul loro ottimo CD "Tam Tam". Nel corso degli anni continua a fare esperienza attraverso vari progetti tra cui So Vibes, Wadada e Kingston Corner. Dal 2005 lo accompagnano i Caraibi Near, una band veneziana formata nel 2002 con la quale vince le selezioni italiane del Rototom Reggae Sunsplash.