Gianluca Grignani - Testo Lyrics Primo treno per Marte

Testo della canzone

Primoviaggio su Marte
siamo tutti nervosi
ma tra poco si parte
c'é qualcuno che dice
e gli trema la voce
che la terra ormai é morta,
non si può restare
e la gente si accalca
che fa pena a guardare
voglion tutti partire salire.

Primo viaggio su Marte
questo è il mese di aprile
e la Terra nonnasce sta per morire.


E’ questoil treno che viene e va
un nuovo treno che binari non ha
copre distanze che conosco di già
spazio che ho dentro fragilità.


E vedopianeti ferme verità
scopro segreti sconosciute città
io sono in viaggio
anche dentro di me
e se fuori é universo
é l'immenso in me
che c'è, che c'è, che c'è.

Primo viaggio su Marte
quando il treno é partito
io non ho respirato
c'é un bambino che chiede
come il mondo é finito
e chi l'ha costruito
e la gente non parla
non sa più cosa dire
forse per non mentire dentro morire.

Primo viaggio su Marte
questo é il mese di aprile
e la Terra èlontana sta per morire!

E’ questoil treno che viene e va
un nuovo treno che binari non ha
copre distanze che conosco di già
spazio che ho dentro fragilità.

E’ questoil treno che viene e va
un nuovo treno che binari non ha
copre distanze che conosco di già
spazio che ho dentro fragilità.

E vedopianeti ferme verità
scopro segreti sconosciute città
io sono in viaggio
anche dentro di me
e se fuori é universo
é l'immenso in me
che c'è, che c'è, che c'è.

E’ questoil treno che viene e va
un nuovo treno che binari non ha
copre distanze che conosco di già
spazio che ho dentro fragilità.

E’ questoil treno che viene e va
un nuovo treno che binari non ha
copre distanze che conosco di già
spazio che ho dentro fragilità.


Album che contiene Primo treno per Marte

album Il giorno perfetto - Gianluca GrignaniIl giorno perfetto
1999 - Pop Universal Music Italy
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati