Gianna Nannini - Peccato originale testo lyric

TESTO

Peccato c'è mancato proprio un soffio proprio poco
peccato fossi stato un altro viaggio chilo sa?
Ma voglio l'anima cercavo l'anima
Tra le lenzuola resta quel furore senza fiato
che basta ai nostri corpi e sazia ogni fantasia
ma voglio l'anima volevo l'anima
E venivi dalle mani volevi dalle mani peccato originale
che volevi dalle mani sentivi dalle mani
peccato originale volevo l'anima
Intanto piove polvere nei fossi e sui binari
daimuri di Dublino sul mio filo la tua scia
volevo l'anima ho sete d'anima
E cigola anche il cuore se lo lascio andare via
peccato fosse un giorno strano o solo una bugia
volevo l'anima io bevo anima
E venivi dalle mani volevi dalle mani peccato originale
che volevi dalle mani sentivi dalle mani
peccato micamale volevo l'anima ho sete d'anima
E venivi dalle mani prendevi dalle mani peccato mica male

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Peccato originale si trova nell'album Cuore uscito nel 1997 per Polydor.

Copertina dell'album Cuore , di Gianna Nannini
Copertina dell'album Cuore , di Gianna Nannini

---
L'articolo Gianna Nannini - Peccato originale testo lyric di Gianna Nannini è apparso su Rockit.it il 2012-11-28 14:58:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia