Gianna Nannini Stellicidio Testo Lyrics

Gianna Nannini / Stellicidio Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Stiamo così coi fari accesi al cielo sempre così
a pugni chiusi vedo che non è vero dici di sì
è stato un viaggio passare dal gelo al fuoco e dalla terra al grano
Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
perchè di notte morde e non va via la mia la tua malinconia
Restiamo qui negli occhi della notte ad una ad una
cadono mille gocce brividi di luce città di sfere senza fine
è una vertigine sognare
Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
perchè di notte morde e non va via la mia la tua malinconia
Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore e ti dovrei lasciare dal vento alle acque chiare
nel fiume eterno della nostalgia



Album che contiene Stellicidio

album Cuore  - Gianna Nannini
Cuore 1998 - Pop Polydor

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani