Giorgio Gaber Il signor G incontra un albero Testo Lyrics

Giorgio Gaber Il signor G incontra un albero Testo Lyrics

band
Cantautore 

Lombardia

Giorgio Gaber / Il signor G incontra un albero Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

(Parlato) Io, G. G., non nacqui nella foresta nera io, G. G., vivo e lavoro a Milano.
Il Lactarius Gigante è un albero secolare, di colore biancastro vive preferibilmente nei boschi di conifere e latifoglie.


Ho incontrato un albero
era solo in un prato
allora l’ho guardato e mi sono spaventato.
Al di là dell’albero
un uccello innamorato
continua a volare
per farmi ricordare.


Ed io
che ho lavorato, lavorato, lavorato,
ora mi fermo un momento a guardare
quel seguirsi di errori e il mio passato
e quella vita
che mi avete rubato.


(Parlato) È tardi tra i rami del Ticino un beccaccino sfiora le foglie travolto dagli spari.



Album che contiene Il signor G incontra un albero

album Il signor G - Giorgio Gaber
Il signor G 1970 - Cantautore Carosello Records

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti