Giorgio Gaber La maglietta Testo Lyrics

Giorgio Gaber / La maglietta Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Non era un tipo eccezionale
forse un po’ stupido e banale
ma tu
coro: ma tu
ma tu
coro: ma tu
quando l’hai visto
non ci hai visto più.

Perché portava una maglietta
come non ce l’ha nessuno
per le strade era qualcuno
e le ragazze si giravano a guardar.

Perché portava una maglietta
e lo trovavano anche bello
il suo fascino era quello
e le ragazze si giravano a guardar

Perché portava una maglietta
color color non so.

Ma un giorno il nostro seduttore
ha commesso un grave errore
e tu
coro: e tu
e tu
coro: e tu
adesso ormai tu non lo vedi più

Perché non porta più la maglietta
che a te piaceva tanto
e gli stava che è un incanto
e le ragazze si giravano a guardar.

Perché non porta più la maglietta
la maglietta così bella
ne ha su un’altra ma non è quella
e le ragazze non si girano a guardar.

Lui che portava una maglietta
color color
color non so



Album che contiene La maglietta

album Prima Del Signor G (1958-1970) - Giorgio Gaber
Prima Del Signor G (1958-1970) 2005 - Cantautoriale

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani