Giorgio Gaber Un gesto naturale Testo Lyrics

Giorgio Gaber / Un gesto naturale Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

E l’uomo che nasce dentro l’acqua, come un uomo
e l’uomo che cresce e respira come un uomo
e l’uomo che si forma, si plasma, si trasforma
impara, si arricchisce, si prepara
poi conosce la coscienza, i problemi della scienza
poi conosce anche la vita con le sue difficoltà.

E l’uomo, quel bambino che ubbidisce, che si adegua
che avverte e che sente, si realizza facilmente.
E presto con le cose che ha imparato
si inserisce fra la gente come un uomo rispettato
come un uomo che ricerca a qualunque condizione
con orgoglio disperato una qualsiasi affermazione
si tratta solo di volere, basta guardare sempre avanti
si può arrivare anche al potere, sì al potere, sì al potere…

Ma svegliarsi e camminare e respirare che fatica!
ma sorridere e parlare, fare l’amore che fatica!
ma un gesto naturale, il più normale che fatica!

coro: Ma un gesto naturale, il più normale che fatica.
coro: Ma un gesto naturale, il più normale che fatica.
coro: Ma un gesto naturale, il più normale che fatica.
coro: Ma un gesto naturale, il più normale che fatica.



Album che contiene Un gesto naturale

album I borghesi - Giorgio Gaber
I borghesi 1971 - Cantautoriale Carosello Records

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani