Giovanni Truppi - Testo Lyrics La domenica

Testo della canzone

Perché io più capisco e più non capisco,
e tu mi dici che se ci penso troppo poi divento ricchione.
Ed il maestro di boxe dice:
"guarda che chi ha paura non va a letto con le belle donne".
E sono cose brutte da dire,
ma sono cose anche vere.
E tutto è vero
e tutto non è vero.

E a questo punto che cosa cambia se io divento
tifoso a tempo pieno di una squadra di calcio, missionario,
astronauta,
organizzatore di gite per i vecchi a Lourdes?
Tanto tutto può andare bene, e di tutto posso fare a meno.

E tu, ti dai tanto da fare,
ma fai sempre, sempre, sempre, sempre, sempre lo stesso errore.
E a che serve se poi lo hai capito
che è perché quando eri piccolo ti avevano detto o fatto questo e quello?
E mi dici che devo amare,
che devo seguire il mio cuore.
Ma il cuore, prima,
lo devo liberare.

E a questo punto che cosa cambia se io mi vendo
il mio talento, il mio tormento,
tutte le cose profonde che sento?
Solamente per avere l'illusione di capire.

Ma qui si tratta solo di ingannare il tempo,
tanto alla fine si va a finire sempre

che la domenica la gente litiga.

Album che contiene La domenica

album Il mondo è come te lo metti in testa - Giovanni TruppiIl mondo è come te lo metti in testa
2013 - Cantautore, Lo-Fi Audioglobe

Playlist con questo brano

@pierq_90 - Giovanni Truppi (15 brani)  
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati