Il progetto giudabasso nasce alla fine del 1996 a Milano. Il suono del gruppo è sostanzialmente in levare e lo hanno definito "International Ska Reggae y Patchankon" perchè si muove appunto tra sonorità ska e reggae alle cui miscelano samba, ritmi afro-cubani, punk, ragamuffin ovvero: il patchankone, naturale espressione e rappresentazione del metissage culturale a cui sentono di appartenere. Le canzoni sono scritte e cantate in lingua italiana, ma in molti dei brani utilizzano anche inglese, francese, spagnolo e portoghese, nonchè alcuni dialetti della nostra penisola.