Polistrumentista - compositore, Giuseppe Pitarresi nasce a Palermo.



Consegue la maturità Tecnica. Inizialmente intraprende lo studio da autodidatta della chitarra (1996), più tardi si dedica anche al pianoforte (1996).

Parallelamente coltiva un interesse per la musica elettronica, nel '98 si approccia alle prime sperimentazioni elettroniche e ai sintetizzatori.

Nello stesso anno si dedica al basso elettrico suonando nella band DARK HORIZONT con Vico Pennino, Danilo Costa e Salvatore Lo Cascio (GRAVITA’ ZERO).

Nel '99 inizia a suonare la chitarra elettrica nei LORDS OF BACKSTAGE, conoscendo ALESSIO BIONDO.

L’anno seguente avviene l'incontro con FEDERICO DI STEFANO e GJIN SCHIRO’ che darà origine alla band UFOCLUB. Inizia una intensa attività compositiva e live.

Nel 2002 SONNY INSINNA rileva FEDERICO DI STEFANO e la band rivoluziona il proprio sound introducendo stabilmente sintetizzatori e campionamenti. Sono gli anni delle prime applicazioni live di sequencer, drum machine e synth.

Nello stesso anno avviene l’esperienza in qualità di bassista con i KOLYMBETRA.

Nel 2006 intraprende l’avventura MOSSGARDEN con CLAUDIO CATALDI proponendo un misto di elettronica, new wave e cauntatorato.

L’anno seguente fonda i BEVERLY MARSH con FABER GRAY e GIORGIO BOVI’ (NKANTU D’AZIZ).

Dal costante interesse per progetti nuovi ed innovativi sono da registrare le collaborazioni tra gli anni 2008 – 2010 con le band MIREA SCAR, MOQUE e REFLECTIONS.

Nel 2010 diventa il bassista dei NOTADISILENZIO dedicandosi anche alle programmazioni elettroniche e ai sintetizzatori.

Dal 2012 è anche chitarrista dei GOODNIGHT MY FRIEND, band new wave Palermitana. Nello stesso anno fonda la band Electro Post Rock Strumentale THE GREAT SUN AFTER HIROSHIMA con Gjin Schirò.



Ad oggi, oltre alle attività studio e live con i NOTADISILENZIO, GOODNIGHT MY FRIEND, THE GREAT SUN AFTER HIROSHIMA, si dedica a un progetto solista e alla composizione elettronica.