GNUKEiG - Ascolta e Testo Lyrics Kebab at midnight

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

“Mettici anche il piccante...”
Incalzavo l'amico kebabbaro,
Sbavando sull'agnello rotante
“…e di cipolle non essere avaro!”.
Poi mi risveglio in ospedale:
Lavanda gastrica totale.
Non che mi senta poi male,
Ma ciò vedo sarà normale?

Stallieri che diventano eroi,
Case che nessuno ha pagato,
Sindaci che fanno i cow-boys,
Deputati che nessuno ha votato...
Ai family-days solo divorziati
E preti che giocano al dottore.
Se le auto le ruban gli avvocati,
Ci vuol sì il partito dell'amore.

Sarà che ieri sera ho esagerato,
Ma anche oggi mi scopro incapace
Di comprender cosa vuole la NATO:
Vanno i soldati in missione di pace?
In Cina raccontano di comunisti
Che fanno tutto contro gli operai.
E se i norvegesi fan gli stragisti,
Allora davvero iniziano i guai.

Ne son certo: è il kebab.
Speriamo sia il kebab.
Ne son certo: è il kebab.
Sarà colpa delle cipolle
Se oggi tutto è folle.

News mirabolanti in televisione:
Investito un gatto, son tutti tristi;
Bombe a Baghdad, nessuna reazione:
Di sicuro saranno morti solo terroristi.
Per difendere la democrazia
Tengono l'atomica gli americani
A Hiroshima basti la garanzia
Che i soli matti son i talebani.
Ma dici che è il kebab?
Magari no, non è il kebab.
Ma dici che è il kebab?
Se la risposta fosse no,
Meglio rilassarsi un po'.

Per colpire il kebab, che ci fa delirare
Da oggi la Regione ha una legge geniale:
Solo al chiuso si può consumare.
Gran trovata: con il gelato è l'ideale.

Qui non è colpa del kebab.
Mi sa che no, non è il kebab,
Qui non è colpa del kebab:
Ci vedo qualcosa di strano
Anche senza panino in mano!

Album che contiene Kebab at midnight

album Kebab at midnight - GNUKEiGKebab at midnight
2013 - Ska, Reggae, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati