Dopo aver debuttato come solista nella scena emergente nel 2015 e aver ottenuto una serie di riconoscimenti e soddisfazioni (tra le quali spicca l’opening act ad Omar Pedrini in occasione dell’evento “Briciole di Rock” svolto a dicembre 2017) proponendo le proprie canzoni nella sua regione, il cantautore savonese Healness (alias Daniele Valanzola) debutta con il suo primo EP, il prodotto di un mix di generi vicino all’alternative, l’indie rock, il funk, il blues e il pop rock; si tratta di un lavoro completamente inedito, nato dalla collaborazione del giovane artista (19 anni) e il noto bassista e produttore Andrea Bottaro. A precedere la pubblicazione dell’intero lavoro in studio (previsto per marzo), a partire dal 25 febbraio 2018 sarà disponibile il primo singolo, “March’s Flowers”, su tutte le piattaforme digitali, insieme al relativo videoclip, realizzato dalla giovane regista Margherita Ferrari. Inizia così il nuovo percorso di Healness, accompagnato, appunto, da Andrea Bottaro al basso (e addetto stesso alla produzione dell’EP), Daniele Crisafulli alla batteria e Simone Pastrengo alla chitarra.