Muoversi da una corsa frenetica fuori verso un fresco spazio interno è qualcosa che si fa come abitudine a Milano. Ciò non esclude che questo stato mentale possa essere usato come base per la musica. H Gallery si radicano proprio in un bilanciamento temporaneo tra la riflessione interiore e la tensione esterna, in cui luminose esplosioni electro-pop punteggiano l’andamento new-old wave. Entrambi sono emersi da collaborazioni precedenti (i seminali e recentemente rivalutati Aus Decline, i Cast of Thousands) ed hanno deciso di formare HGallery dopo un paio di viaggi a Manchester caccia di vinil…