Hill Maza Il Campione Del Popolo video

Video collegato all'album

MEMENTO2021 - Hip-Hop

Vai all'album Vai alla recensione

Descrizione

Dedicato a chi perde ogni sfida e versa il sangue in qualcosa di più grande, senza una via d’uscita
No guerra fra bande o pistole la copertina di questo sarebbe un bimbo che piange dopo la prima rima,
E questa roba che mi ha salvato dal baratro quando ogni sera dividi la miseria su un tavolo,
quando provi ma le cose poi non cambiano quando realizzi che sei solo e tutti se ne sbattono. Adesso è me che vogliono, fate spazio sono il campione del popolo, di mio solo quello che c’ho addosso tipo un profugo dal niente nasce niente non fidarti di chi dice no,
sognavo di essere speciale o forse ci speravo, guardo le vostre vite e penso come cazzo fate
a non volere mai di più di quanto vi hanno dato, a rimanere a bocca asciutta senza avere fame.
Porto in dote la sfortuna che non ci abbandona, nati da una stella in estinzione che fa luce fioca,
hai sogni troppo grandi ma la vita li ridimensiona, dosi di realtà endovena danno forma alla persona,
sembra tutto scorra lento almeno fino a quando vedi gli altri piano piano che stanno avanzando, passi i trenta e per il mondo non sei più un ragazzo, dovrei volere qualcos’altro invece frega un cazzo.
Abbandonando anche l’idea di avere una famiglia, salti mortali per mantenere una moglie e una figlia, non uscire mai di casa frate sai che meraviglia, la vita che fa
mio padre un incubo che si realizza.
In paranoia per le spese ogni trenta del mese il castello crolla mentre i figli guardano la tele,
questo stato di merda se non paghi ti insegue, il debito sfugge la morte e arriva fino all’erede.

SO BENE DA DOVE VENGO, NON MI VERGOGNO BRO
SO COSA RAPPRESENTO, NON ME LO SCORDERÒ
QUESTE STORIE NEL SANGUE LE SENTO IN CIRCOLO
FATE SPAZIO SONO IL CAMPIONE DEL POPOLO

SO BENE DA DOVE VENGO, NON MI VERGOGNO BRO
SO COSA RAPPRESENTO, NON ME LO SCORDERÒ
QUESTE STORIE NEL SANGUE LE SENTO IN CIRCOLO
FATE SPAZIO SONO IL CAMPIONE DEL POPOLO

Siamo in lotta dal giorno uno, notte al buio, fuori non c’è più nessuno bevo, fumo,
cresci ma la vita pesa come il sumo non digiuno pane e calci in culo.
Le strade sbagliate che si aprono tipo tuborg è cosi facile che finirci sembra dovuto,
penso mamma da quella merda come ha potuto uscirne, così bene al suo posto sarei distrutto.
Mi porto dietro quel vissuto, lo sento anche mio, sette fratelli ma non ho mai conosciuto uno zio,
a volte senti delle storie e pensi non esiste dio; un film dell’orrore fra è meno hardcore della sua bio.
Vengono tutti dalla merda senti le barre, poi scopri che la famiglia era benestante,
tanto ormai chi se ne frega non è importante, qua da noi essere autentici è irrilevante.
Butto fuori un altro disco, zuppo di sudore torno a casa stanco anche oggi dopo dieci ore,
con più contributi di tuo padre aspetto la pensione e mi divertirò a pulirmi il culo con la recensione.
Caro Daniele ascolta meglio, fai attenzione, che nelle storie sei riuscito a sbagliare il nome nonostante lo ripeta ad ogni canzone, consiglio visita all’udito fa i prevenzione.
Noi forgiati dalla merda siamo resilienti, come coperti dall’acciaio nei brutti momenti,
ancora in piedi nonostante tutti i colpi inferti, il peso non ci ha reso lenti ma resistenti.
Chiudo un'altra rima amara mentre il sole cala, il culo su questa punto fingo che sia un impala,
vecchia scuola così dicono ad ogni testata ma questa volta dillo bene il nome, Hill Maza.


SO BENE DA DOVE VENGO, NON MI VERGOGNO BRO
SO COSA RAPPRESENTO, NON ME LO SCORDERÒ
QUESTE STORIE NEL SANGUE LE SENTO IN CIRCOLO
FATE SPAZIO SONO IL CAMPIONE DEL POPOLO


SO BENE DA DOVE VENGO, NON MI VERGOGNO BRO
SO COSA RAPPRESENTO,NON ME LO SCORDERÒ
QUESTE STORIE NEL SANGUE LE SENTO IN CIRCOLO
FATE SPAZIO SONO IL CAMPIONE DEL POPOLO

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani