Hombre Lobo

Gli Hombre Lobo nascono ad Arezzo alla fine del 2013.
Inizialmente composti da quattro elementi, raggiungono la formazione definitiva a metà del 2015: Filippo Milanesi alla chitarra e alla voce principale, Lorenzo Cardeti al basso e Lorenzo Nocentini alla batteria.
Gli Hombre Lobo suonano rock italiano influenzato dai molteplici ed eterogenei gusti personali dei tre componenti, che spaziano dal blues/soul e arrivano a toccare le sonorità dell'underground internazionale, senza disdegnare le linee melodiche degli anni '80.
L’attività della band frutta la nascita di due EP autoprodotti, Hombrelobo (2015) e Aboca (2016), dove la particolare attenzione alla ricerca del suono mira a riprodurre il più fedelmente possibile il calore e l’impatto dei live. Nonostante i soli due anni di attività, gli Hombre Lobo hanno condiviso il palco con artisti e band di fama nazionale e non (Fast Animals And Slow Kids, RONiiA, Gazebo Penguins, Pagliaccio, In Zaire, ecc.), calcando i palchi di club e festival tra i più rinomati della provincia come Karemaski Multi Art Lab e Mengo Music Fest, ritagliandosi una buona quantità di consensi non solo nel panorama musicale aretino.