Luca Mascia (basso/voce), Andrea Sarti (chitarra/cori) e Riccardo Raggini (batteria) iniziano a suonare insieme in varie band Punk Rock circa nel 2009/2010, dopo una serie di uscite (EP ed autoproduzioni) e moltissimi live alle spalle decidono di fondare una band con formazione a 3 essenziale. Gli Höney nascono ufficialmente a Maggio 2014 . Fin da subito i tre iniziano con comporre a capofitto pezzi propri sullo stile punk rock/punk hardcore melodico americano anni '90, macinando tutto quello che fino a quel momento avevano ascoltato come Nofx, Offspring , Mxpx ecc . Dopo una demo uscita nel Luglio dello stesso anno vengono ingaggiati dalla Morning Wood Records, etichetta olandese la quale appoggia la band nella promozione e distribuzione dell' EP omonimo uscito l'11 Novembre 2014. Tornati in studio sempre a Novembre registrano altri quattro pezzi, solo due fino ad ora pubblicati nel Dicembre 2015, trattandosi di un singolo natalizio intitolato "Another Christmas" accompagnato dal B-side Nightmare, quest'ultima eccezionalmente con sonorità più old school. L'EP nel frattempo ricevette ottime recensioni dalle fanzine e webzine specializzate, arrivarono anche le prime apparizioni radio tra cui l'esordio sulla newyorkese Real Punk Rock Radio,infine non mancavano nemmeno interviste e partecipazioni a varie compilation. Dopo qualche live di assestamento viene programmato un tour di circa 15 date in promozione all' EP (tra Marzo e Giugno) dove la band inizia ad uscire anche dalla propria zona ma sopratutto a condividere il palco con nomi grandi nazionali ed internazionali. Il 23 Maggio esce un promo digitale a download gratuito e scadenza limitata con 3 canzoni intitolato "Unexpected promo 2015". Il 13 Luglio esce la ballata "Summer" ed un mese dopo il videoclip della cover "Everywhere"di Michelle Branch in versione punk hardcore melodico. Dopo un intenso periodo di composizione viene programmato un mini tour a cavallo tra Novembre e Dicembre permettendo alla band di condividere il palco con band del calibro di Cattive Abitudini, Impossibili, Rational Anthem, Murderburgers ecc. Ad Aprile 2016 esce il pezzo, eccezionalmente acustico "Same hurt in every heart" accompagnato dalla cover, sempre in versione acustica di "Linoleum" dei Nofx.