L’amore per la musica, per il palco, per il pubblico e per gli Afterhours

hostpanic nasce nell’ottobre del 2002
ed è il risultato della passione di cinque
musicisti bassanesi legati insime da un denominatore comune: Afterhours.
Il Tributo agli Afterhours che hostpanic propone al suo oramai numeroso pubblico è l’omaggio alla più grande Band indipendente italiana. I concerti e le serate di hostpanic sono un viaggio attraverso i suoni, le liriche, le emozioni di Germi, Hai paura del buio, Non è per sempre, Quello che non c’è, Ballate per piccole iene e I milanesi ammazzano il sabato.
hostpanic vivrà insieme a Voi le sensazioni che la Band di Agnelli ci ha regalato dal 1995 ad oggi, con la passione di chi li segue dal vivo da 13 anni, con l’ammirazione di chi li ha conosciuti di persona e ne ha condiviso il palco, con l’entusiasmo di chi li vuole scoprire ancora.
Ma hostpanic non è solo questo: da cinque anni, accanto al tributo Afterhours, il progetto hostpanic mescola con sapienza le canzoni che hanno più influenzato la sua vita personale e musicale, assieme ad alcuni brani del suo ultimo Album: Io che non sento.
L’amore per la musica, per il palco, per il pubblico e per gli Afterhours Vi regalerà due ore di emozioni che hostpanic porta con sè.
Vi invitiamo a viverle insieme a noi.