”I Giardini di Chernobyl ” è una band Alternative Rock italiana che nasce nel Febbraio del 2014.
Dopo pochi mesi dalla sua formazione, iniziano le registrazioni del loro primo album con Giulio Ragno Favero (bassista e produttore de “Il Teatro degli Orrori ”) preso il “Lignum Studio” a Padova.
Nel Dicembre 2014, esce il loro primo singolo “Un infinito inverno” che servirà a presentare la band nella scena musicale indipendente italiana.
4 marzo 2015 è la data di esordio in del loro primo album “Cella Zero” per l’etichetta Zeta Factory, suscitando subito l’interesse di stampa e addetti del settore, oltre che l’interesse di Dennis Sanders , noto performer americano che è stato non solo bassista dei " Black Light Burns", (progetto solista di Wes Borland, chitarrista dei " Limp Bizkit ") ma è stato anche supporter live per band come “Deftones” e “Crosses”. Ora è impegnato come frontman di un nuovo progetto, da lui fondato, che si chiama "Spirit in the Room”.
Dennis Sanders dell’album “Cella Zero” ha dichiarato: "Grande produzione. Canzoni belle pesanti, con grandi chitarre, stile “Deftones” ... Mi ricordano anche le sonorità di “My Bloody Valentine” e “Helmet”. Molto bello".
Inoltre, anche Cristina Scabbia, voce femminile dei “Lacuna Coil”, ha dichiarato in una video intervista, di tenere d’occhio la band, definendola “una tra le più interessanti del nuovo panorama rock indipendente”.
In contemporanea con l’uscita dell’album, arriva anche il secondo singolo “Noir” accompagnato da un video che in poco tempo raggiunge numerose visualizzazioni, confermando così l’interesse del pubblico a questo nuovo progetto che in poco meno di un anno è arrivato a superare le oltre 80.000 visualizzazioni nel proprio canale YouTube, oltre al fatto che porterà la band in una tournee che li vedrà live per tutto il territorio italiano. Nei mesi successivi verranno pubblicati altri 2 singoli e video dei brani “Homus” e “Il desiderio oscuro di Charly”.
A Ottobre 2016 la band presenta un nuovo EP, intitolato “Magnetica”, che è una raccolta di 5 brani registrati tra il 2013 e il 2014 dal cantante e chitarrista Emanuele Caporaletti, prima della formazione ufficiale della band.
Insieme al Ep, viene diffuso il video del singolo “Iago”.
A Dicembre 2016 vengono scelti dalla redazione di Classic Rock Italia, che assegna loro il primo posto come migliore band emergente del mese.
Attualmente, la band sta lavorando in studio per la realizzazione del loro prossimo album la cui uscita è prevista per il 2017.