Ilaria Porceddu si fa conoscere al grande pubblico durante l'edizione del 2008 di X Factor

Ilaria Porceddu nasce nel 1987 in Sardegna, cominciando a soli 11 anni ad esibirsi come cantante e pianista di una cover band di Fabrizio De Andrè, mentre a soli 16 anni vince il Festival di Castrocaro Terme. Conosciuta durante la prima edizione di X-factor in onda su Rai 2 nel 2008, in cui gareggia nella categoria 16-24 anni capitanata da Mara Maionchi, si presenta ai provini con un'intensa interpretazione di “Oceano” di Lisa, che diventerà il suo cavallo di battaglia durante il programma. Arrivata alla semifinale con l'inedito “Il contatto” ma eliminata contro Tony Maiello, firma comunque un contratto con Sony BMG che produce il suo primo album “Suono naturale”, che presenterà in apertura ai tour di Ron e Gino Paoli. Il primo singolo estratto dall'album è “Stella che cadi”.

Dopo la partecipazione ad X-factor, Luca Tommasini le offre un posto nella sua compagnia teatrale per il musical “Il pianeta proibito”, da cui comincia la sua esperienza nei teatri che la porterà a recitare nel musical “Alice nel paese delle meraviglie – il musical” per la regia di Christian Ginepro, accanto a Roberta Faccani, ex cantante dei Matia Bazar.

Autrice dei testi e delle musiche dei suoi pezzi, si presenta alle selezioni di Sanremo giovani nel 2012 con il brano “Libera”, ma è solo nel 2013 che riesce a superare le selezioni con il brano “In equilibrio”.