Il Genio - Testo Lyrics Una giapponese a Roma

Testo della canzone

Sono piccola come Lolita (una giapponese a Roma)
sono una ragazza sola (una giapponese a Roma)
con la mia vespa (una giapponese a Roma)
voglio fare la ginnastica artistica (una giapponese a Roma).

Modernista, futurista, il duce è fascista, una giapponese, bella ragazza solo con la mia vespa
Via del Corso, Villa Borghese, due cappuccini per piacere
modernista, futurista, una giapponese a Roma.

Ai giardini di Villa Borghese (una giapponese a Roma)
voglio mangiare i gelati (una giapponese a Roma).

Modernista, futurista, manifestazione qualunquista
al Gianicolo sotto gli alberi di lomoni nel grotto
voglio giocare, fare l'amore con i ragazzi di Trastevere
modernista, futurista, una giapponese a Roma.

Marinetti mangia gli spaghetti, Giorgio de Chirico beve il cappuccino
i ragazzi di Trastevere con le Lambrette e i Lamborghini
io sono la vostra prima ballerina
io sono prima donna discoteca.

Andiamo allegri al mare in cinquecento
guardare il panorama sulla Cristoforo Colombo
mamma mia l'amare è come la bella pittura
voglio trovare la dolce vita
voglio trovare la dolce vita
voglio trovare la dolce vita
voglio trovare la dolce vita...

Album che contiene Una giapponese a Roma

album Il Genio - Il GenioIl Genio
2008 - Pop Cramps Music, Disastro Records, Self Distribuzione S.p.A.
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati