Il Parto delle Nuvole Pesanti Banaltango Testo Lyrics

Il Parto delle Nuvole Pesanti / Banaltango Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Testo: Sirianni
Musica: De Siena, Sirianni, Voltarelli

Sostieni che, sostieni che
Io non ti amo più
Ma ti sbagli
E lo dimostrerò
Con l?orgoglio che mi dà
Il pudor

Tu dici a me, tu dici a me
Sei cambiato amò
Ma sbadigli
Se ti abbraccio un po?
E mi guardi senza più
Mi guardi senza più
Mi guardi senza più
passion

Se certo che con gli anni
Si modifica
E c?è sempre chi divide
E chi moltiplica
Poi sommando tante
sottrazioni
il risultato è
sotto lo zero
non c?è bisogno
di prova del 9

ma il nostro tempo
non ci basta mai
sì tutti i guai del mondo
ce li abbiamo noi
e se dico sette
tu rispondi sei
così bloccando
qualsiasi speranza
ogni possibilità

sostieni che, dicendo a me
mi vuoi lasciar
la valigia
nella mano hai già
barcollando
per le scal
lasciando il tuo dolor
insieme al mio dolor
almeno prendi
l?ascensor



Album che contiene Banaltango

album Il Parto - Il Parto delle Nuvole Pesanti
Il Parto 2004 - Cantautore, Etnico, Alternativo Storie di Note, Suonimusic

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani