Il Teatro Degli Orrori Dio mio Testo Lyrics

Il Teatro Degli Orrori Dio mio Testo Lyrics

band
Rock, Noise, Indie 

Venezia, Veneto

Testo della canzone

Ma senti questa qui che bella!
Una notte buia e minacciosa ? per colpa di questa forse, ci siamo spinti troppo lontano e lontano a volte vuol dire morte!
Lo sapevi che dovevamo finire cosi, Dio Dio e non so correre nella notte senza meta, senza una luna e tu che inventi fantasmi e spettri per farmi urlare di rimorsi nell'oscurit?.
Lo sapevi che andava finire cosi! Dio mio, spregevole schifoso, non sei che un lungo delirio di un lungo rifiuto e ti liberi solo di ci? che possiedi.
Lo sapevi che andava a finire cosi! Dio mio ma come potr? mai la notte assassina cingere il buio dei tuoi occhi neri? Amore mio, amore mio.... Amore, lo sapevi che andava a finire cosi, Dio mio, e adesso a correre nella notte senza meta, senza la luna e la fredda buia chiave. Dio mio guardaci tu.
...E iniziai a piangere mentre tu dormi senza respiro sei cosi bello che mi ricordi un letto di neve e il vento ride e il freddo soffia, sembra che voglia prendersi gioco del nostro viso e vecchio cappotto ed ? per questo non sono mai e poi mai pi? tornato indietro.
Indietro non si ritorna, eh eh eh eh! Questo ? poco ma sicuro!



Album che contiene Dio mio


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti