Inigo & Grigiolimpido è il nome del progetto "Cantautorock" di Inigo Giancaspro (Autore e Voce), Manu De Lucia (Chitarra), Tommaso Cioce (Basso) e Alessio Mangiatordi (Batteria).

Il progetto nasce all'inizio del 2008 come naturale evoluzione dell'esperienza cantautorale solistica di Inigo (diplomato come Autore di testi al C.E.T. di Mogol) iniziata due anni prima. La band si rivela da subito molto eclettica per via delle molteplici influenze ed esperienze musicali dei componenti e l'immediato risultato è un mix di pop, rock e cantautorato.

Il loro primo lavoro discografico omonimo "Inigo & Grigiolimpido" esce per Ema Records/Believe Digital il 14 Novembre 2009 , si tratta di un disco con un sound volutamente anni '90 e contenente 9 brani mai uguali a se stessi, una sorta di raccolta di istantanee che mettono a fuoco situazioni, umori e stati d'animo sempre diversi. La webzine "Beat Bop A Lula" lo definisce "un buon prodotto discografico, coraggioso e testardo". Il disco a quattro mesi dall'uscita riceve oltre 100mila visita sulla propria pagina all'interno del portale di Believe Digital. All''uscita del disco segue una fitta attività live promozionale.

A Luglio 2011 tornano sulle scene con un nuovo singolo autoprodotto intitolato "Mamma Ciao", il singolo sarà promosso sui canali web della band accompagnato da un videoclip d'animazione. All'uscita del singolo segue una fitta promozione che dura per tutta l'estate e che culmina nell'apertura delle date pugliesi del tour 2011 del cantautore romano Fabrizio Moro.

A Gennaio 2012 “Mamma ciao” entra a far parte della compilation “Lightstorm vol.1” prodotta da “I think e Zimbalam” i cui proventi saranno devoluti totalmente in beneficenza alla Caritas. Nel frattempo I&gL lanciano un nuovo singolo con relativo videoclip intitolato “Ivo contro Ale”, in occasione delle selezioni per Sanremo Social 2012.

Il 14 Febbraio 2012 la loro canzone “Tutta un’altra guerra” (contenuta nell'omonimo disco d'esordio) sarà premiata al Palafiori di Sanremo, durante la settimana del Festival, come “Miglior canzone d'amore indipendente” secondo i tantissimi voti espressi sulla pagina Facebook del Mei (Meeting delle etichette indipendenti). I&gL risultano vincitori di un contest che ha contato circa 60mila visite, 20mila voti e 200 canzoni segnalate da critica e pubblico, tra le quali comparivano titoli di artisti di consolidata fama nazionale come Afterhours, Marlene Kuntz, Dente, Brunori SAS, La Fame di Camilla, Subsonica, Verdena, Nada, Moltheni, Gianmaria Testa, Paolo Benvegnù e tanti altri.

In questi primi anni di attività I&gL hanno condividono il palco con artisti come Fabrizio Moro, Arisa, Giò Di Tonno, Mauro Di Maggio, Simone Cristicchi, Max De Angelis, Enrico Nascimbeni e Riccardo Sinigaglia.