La Band nasce agli inizi del 2005 da un’idea di Mario Caruso, cantante e chitarrista della provincia di Arezzo. Inizialmente una breve esperienza con altri componenti servì solo per incentrare bene il genere che più si addiceva al gruppo. Fù così che dietro forti ispirazioni di pietre miliari del rock e del desiderio di comporre brani inediti, nascono gli INSOMNIA capitanati da Mario "Ponch" Caruso alla voce e chitarra solista, Marco "Ciardella" Ciardo alla chitarra ritmica e cori, Filippo "Cecche" Ceccherini basso e Filippo "Paciocca" Barcaiolo alla batteria. La band appunto, nasce col nome Insomnia e lo manterrà per ben 4 anni, dopo di che vista la crescita e maturazione del gruppo, e con l'uscita imminente del loro album di debutto, cambiano nome in RAGEBOURNE. Il loro Sound racchiude l'hard rock e la prog-psichedelia tipico degli anni 70/80, dandogli però uno stampo moderno che lo rende allo stesso tempo travolgente e originale, sperimentando sonorità innovative e minuziosi arrangiamenti. La loro attività live è molto frequente e attiva in tutta la zona di Arezzo e oltre, avendo come unico intento dar voce al loro più grande culto. I Ragebourne nel corso della loro ancora giovane carriera fino ad oggi, hanno raggiunto gia dei notevoli risultati, grazie anche al supporto del loro produttore Riccardo Lanzi dello X.e.s. Studio e sotto la supervisione del loro menager Paride Nasoni. Ricordando i risultati più importanti, vincitori del Nevermind Festival del 2007, SG Kontestoscana sono arrivati in finale classificandosi tra i migliori 5 gruppi della provincia e in finale del Made in Maremma Contest 2009 accedendo alle selezioni con un demo. Sono passati alle selezioni e hanno suonato sull'importante palco del Marciano Art Contest 2009 sfiorando per poco la qualifica in finale. Hanno inoltre partecipato alle selezioni di Italia Wave band 2009 e vinto la 1° edizione del Concerto per un Amico 2009 così d'aver avuto l'onore di aprire un concerto a una delle più famose band italiane, la PFM.