Foto Profilo: Celluloid Jam Intervista

Celluloid JamCelluloid Jam
07/04/2015 di

Il prossimo 14 Aprile uscirà per l'ottima White Forest Records "Youth EP", l'esordio dei fiorentini Celluloid Jam. Dopo aver ascoltato l'ep ci è venuta subito voglia di fare due chiacchiere con la band per saperne di più su di loro, sulla loro musica e sul loro bizzarro immaginario. Intanto qui sotto potete ascoltare in esclusiva il primo singolo estratto dall'ep, "Nowness". 

00:00
 
00:00

Il vostro primo ep non è ancora uscito ma già ho visto molte foto e video interessanti, e ho letto che durante i live fate un uso massiccio di visual creati da voi. Che cosa ispira il vostro immaginario?
Qualsiasi cosa venga dal passato o sia vintage. I colori, gli specchi, il corpo umano, il make up. I lavori di altri artisti, senza i quali non saremmo arrivati a fare musica. Le subculture e i magazine di moda più o meno indipendenti. I social media e lo zodiaco. L'arte pop e la femminilità. Gli animali, i minerali e tutto ciò che brilla. Gli zippo e le foto di gente sconosciuta trovate per strada. I viaggi e gli amici. L'oriente e le serie tv. Perline, glitter e la sezione "Inspiring People" della nostra pagina Tumblr.


(foto di Bobby Doherty)


Vi definite un "artistic electronic-looped collective". Ovvero?
In realtà la definizione è nata un po' per caso: stavamo cercando qualcosa che sottolineasse ironicamente il bisogno che hanno tutti di etichettare la musica attribuendole un genere a tutti i costi, quindi ci siamo inventati un genere a caso. Abbiamo utilizzato il termine "collective" per evidenziare l'importanza che ha per noi la collaborazione con altri artisti, che riteniamo parte integrante del nostro progetto.




Cosa fate nella vita, e come vi siete ritrovati a Firenze?
Cate sta finendo di studiare all'università, nel frattempo fa djset femministi e sperpera soldi in mercatini. David lavora come freelance, sia progettando siti web innovativi e app, sia come visual e projection artist, consumando ingenti quantità di lampredotto. Jerro si è laureato in DAMS, utilissimo per trovare lavoro, si diletta a imparare il cinese come autodidatta e alimenta ogni giorno la sua passione morbosa per gli zippo. Cate è fiorentina, Jerro pisano di nascita, ma generosamente accolto a Firenze, e David è uno splendido dono dall'Indonesia. Ci siamo conosciuti durante uno dei primi live Celluloid Jam ed è stato vero amore a prima vista.


(Holly Heuser)

Il vostro ep d'esordio si intitola Youth: qual è secondo voi la cosa più bella dell'essere giovani?
Quando sei giovane hai sempre una scusa se non hai cambiato il mondo (ancora), o se non hai trovato un lavoro serio. È il piacevole limbo tra l'indipendenza e la responsabilità. Ma la parte migliore è essere sempre nel pieno della positività e dell'energia creativa.

Tag: foto profilo

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Foto Profilo: Joan Thiele