Entics - Mail, 30-05-2008 Intervista

03/06/2008 di

(Entics - Foto di Reverendo)

E' uno dei nuovi nomi del reggae nostrano. Fresco, divertente e - per una volta tanto - lontano dai soliti luoghi comuni italo-jamaicani. Viene da Baggio - nella periferia di Milano - e ci racconta di Baggio (e di ganja, di omofobia, di Tv e di molto altro ancora). Per questo l'abbiamo voluto al MI AMI. Francesco 'Radio" Cremonese l'ha intervistato.



Comiciamo con un po' di real life... e visto che nel tuo disco parli di ganja (non solo, ovviamente) e lo scrivi pure in copertina sul Parental Advisory, parliamo di ganja. Davvero ti hanno ritirato la patente per un po’ di ganja?
Si. Stavo tornando dalla montagna e sono stato colto con le mani in pasta, da un posto di blocco di carabinieri che, furbissimi si erano appostati dietro una curva a senso unico. Praticamente mi sono entrati in macchina senza che nemmeno me ne accorgessi, mi hanno pesato l'erba e corrispondeva a 0.3 grammi. Poi si sono accorti che il mio grinder aveva il "doppio fondo" dove era filtrato il setaccio di tutto il weekend, e il peso del THC ha raggiunto la soglia dell'illegalità. Morale: 5 ore di questura e ritiro della patente per un mese. Bomboclat!

La ganja, perché è cosi buona? E perché molti dicono che fa bene, ma continua a restare illegale?
La ganjia è buona, nessuno dice che fa bene. Probabilmente avrà i suoi pro e contro, ma sicuramente l'alcol è più dannoso per la salute, però è legale… Errori della storia

Cosa ti da la ganja? E cosa da alla musica? Cos’è che “canapa può fare veramente”?
Bisogna riconoscere che la canapa è una pianta straordinaria per le sue caratteristiche, ci si fanno tessuti, è combustibile e se vogliamo è anche molto bella da vedere, io preferisco quella femmina.

Se scrivo una canzone parlo di ciò che vivo, e dal momento che durante la giornata fumo molto, non nascondo questa abitudine, anzi, probabilmente mi aiuta a trovare le parole giuste.

Com’è che i ritmi in levare e la ganja si trovano così bene? È il reggae che sta bene con tutto o è la ganja?
Per quanto mi riguarda è il reggae che sta bene con tutto, mi accompagna ogni secondo della giornata e talvolta mi fa stare davvero meglio di una canna di ganjia. Se ci sono entrambe le cose è comunque meglio

Milano e Kingston. Cosa possono avere in comune due città così?
Probabilmente anche lì c'è il Mc Donald.

E come la metti che Milano viene chiamata Babilonia?
Non la metto in nessun modo. Il mio disco non e' contro Babilonia, non parla di cultura rasta e di Selassie Jah Rastafari, è un mondo che non mi appartiene, mi limito a raccontare cio che vedo intorno a me sopra i ritmi in levare.

In cosa è diversa Baggio da Milano?
È il mio quartiere, provate a chiedere agli Z Boys cos'è per loro Dogtown rispetto a Los Angeles vi risponderebbero "È lercia, è sporca, è un paradiso".

Cosa ne pensi della questione omofobia?
Non è un argomento che mi riguarda. Penso che ognuno abbia la libertà di scegliere da che parte stare.

E Babaman? Perché lo dissi (Il dissing è una canzone che parla male di qualcuno, di solito un altro cantante, NdR)?
Perchè non condivido il suo voler predicare il rastafarianesimo agli italiani, abbiamo gia tanti problemi, non è il caso che se ne aggiungano altri, specie se a sfondo religioso.

La tua TV come è nata?
È nata durante un momento di chillin’ con gli amici: hai presente quando la mente vaga da sola con mille idee? Noi le abbiamo scritte tutte, e quando l'effetto dell'ammazzacaffè è scomparso, loro c'erano ancora, e gli abbiamo dato una forma concreta.

Come mai il richiamo grafico a MTV?
Perchè è una proposta televisiva nuova proprio come fu MTV quando nacque, ed è un modo per sfruttare la potenza di un marchio già ben consolidato. Poi ci sono altri motivi che tengo segreti.

Perché un riddim album?
Perchè sfortunatamente in Italia non ci sono molti produttori di musica in levare, o almeno nessuno che lo fa con lo standard che cerco.

Dipingi ancora?
Assolutamente si, la mia crew esiste da 12 anni e non credo proprio abbia voglia di fermarsi, perfortuna siamo ancora delle "allegre teste di cazzo".

Le dancehall ora vanno molto di moda e richiamano pubblico; le jam hip hop un po’ meno. Perchè secondo te?
Diciamo che la dancehall attira più ragazze che a loro volta attirano l'altro sesso… sarà perchè ci sono un sacco di marpioni.

Cosa ascolti ultimamente di italiano?
Davvero poco. Pochissimo.

Fra poco suonerai al MI AMI Festival. Curioso? Previsioni? Aspettative?
Spero di riuscire a far ballare tutti.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Ci impegneremo a fare sempre meglio il nostro lavoro e a non deludere mai chi ci segue. Inutile dire che sto inoltre lavorando ad un nuovo progetto discografico.

Ma poi… che cazzo vuol dire Bomboclat?
Aahaha! Giuro che non lo so! ho scaricato da poco una versione rasta di "frangetta" dove la voce dice:
“Quando qualcosa va bene dico Bomboclat. Quando qualcosa va male dico Bomboclat. Quando non so cosa dire dico Bomboclat”

Commenti (1)

  • marzio donzuso 03/08/2009 ore 10:32 @tonzy

    BomboClath significa letteralmnte "carta da Culo", Bombo (culo) Clath (cartaccia), ed è propriamente un modo per mandarti a cagare...quindi, state attenti a come lo usate

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Andare ai concerti allunga la vita