Addiction - Milano, 04-03-2000 Intervista

04/06/2000 di Franci

SPECIALE CRASH PROJECT SHOW CASE
Tutti gli articoli di questo speciale:
2 Chiacchere con gli organizzatori
Recensione concertoi: Crash Project Show Case
Intervista H-Strychnine
Intervista Hangin'on a thread
Intervista Addiction



Rockit: Allora, bisogna ancora aggiungere il numero 96 al nome o no?!

Addiction: Assolutamente no!!!! Solo Addiction

Rockit: Una breve cronologia

Addiction: Ci siamo formati nel 96, abbiamo cambiato più line up registrando due demo e un debut album. Comunque la band è nata veramente quando è arrivato Alex, da lì abbiamo iniziato a lavorare al nuovo lavoro che abbiamo registrato con il qui presente Marco Dal Lago in febbraio a Trento. A maggio mixeremo li tutto, sperando di poter uscire il prima possibile, in autunno.

Rockit: Radici e influenze musicali?

Addiction: Neurodisney…

(è letteralmente caduto l'intervistatore dal seggiolino, ndpons: l'intervistatore di Rockit è uno dei Neurodisney)

Addiction: Cazzo si è emozionato, è impazzito!!!!!!!!!!

Addiction: Seriamente: classico crossover statunitense, mi avevano affascinato dopo essere stato a Los Angeles i primissimi Limp Bizkit, quando li andavano a vedere solo 4 persone, mi erano piaciuti tantissimo e sono tornato un po' con quella idea sonora. Ora però il nostro sound è molto meno inquadrabile

Rockit: la Band, Crash, e la futura possibile etichetta

Addiction: La band e l'etichetta SILENZIO!!, la band e Crash funziona. Certo ci sono grossi margini di miglioramento, ma Pietro ci sta lavorando. Vedete! non ci danno del martini rosso!!!. Di base cerchiamo un'etichetta internazionale, non avrebbe senso fare uscire il disco solo in Italia, non ci sarebbe mercato e neanche tour adeguati.

Rockit: Rapporto con la rete?

Addiction: settimana prossima firmeremo un contratto per una nuova compagnia AMERICANA, modello vitaminic, alla quale abbiamo dato pezzi che non sono contenuti nel nuovo CD ma inediti. Si potranno trovare sul sito www.fullconcept.com. Insomma questi pezzi sono su internet, la gente se li scarica pagando, guadagni un sacco di soldi e ti compri la macchina nuova e cambi anche i sanitari in casa

Rockit: Progetti futuri??

Addiction: Spaccare tutto!!! il concetto è quello, e poi insomma cambiare casa.

Rockit: Il picco della vostra carriera?

Marco Dal Lago: Le donne che si sono trombate a casa mia durante la registrazione!!

(la redazione non ci crede vedendo i brutti ceffi che abbiamo davanti)

Addiction: Seriamente: quando abbiamo suonato con i Sepultura, perché si era creato un rapporto bellissimo tra noi e Igor Cavalera specialmente.

Rockit: A proposito voci di corridoio dicono che abbia partecipato al nuovo CD..

Addiction: Si, all'inizio doveva suonare qualche pezzo, però alla fine abbiamo deciso di concentrarci su uno solo che è venuto una figata notevole!!! A voi il giudizio molto presto…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati