Musica per bambini Vs. I Camillas Intervista

Musica per BambiniMusica per Bambini
30/11/2011

 

È l'intervista doppia che avete sempre aspettato: domande e risposte ad alto tasso nonsense, freddure, frasi che rimarranno indecifrate per sempre. I Camillas che intervistano i Musica Per Bambini, e viceversa.

 

Camillas: Se non avessero inventato il compiuder, che musica farebbe Musica per bambini?
Musica per Bambini: Io mi chiederei piuttosto, se non avessero inventato noi, a cosa servirebbero i compiuder?

C: Perché avete costruito una struttura con un telo e dei buchi? non era più semplice mettervi sotto i pavimenti ed uscire da botole?
MXB: Era l'idea originaria, ma un giorno abbiamo trovato un buco e ci siamo detti: ci starebbe bene un telo tutto attorno...

C: Quale rapporto tra Musica per Bambini ed i bambini?
MXB: Considerando che noi siamo tre e i bambini un miliardo il rapporto e' di uno a trecentoretatre milioni circa.

C: Siete più dalla parte di Jimi Hendrix o di Jim Morrison?
MXB: Per il momento siamo dall'altra. Forse ti hanno detto che siamo musicisti underground, ma non nel senso che implica il seppellimento.

C: Sommando tutti i vostri dischi e cd, qual è il gruppo o l'artista più numeroso?
MXB: Noi, contando tutti gli invenduti. A parte quelli, credo gli Iron Maiden. Sempre contando gli invenduti...

C: Avete opinioni sulla vita che non avete mai riferito ad anima viva?
MXB: Io te le direi, ma chi mi assicura che poi non muori come gli altri?

C: La vostra musica mi fa venire in mente gente che si spinge. Come mai?
MXB:
Da piccolo l'hai ascoltata durante un calcio d'angolo...

C: Farete mai un disco acustico?
MXB:
Lo faccio appena ti distrai un attimo...

C: Quanto è bella la Trovarobato, la vostra etichetta?
MXB:
È bellissima. L'anno prossimo dichiaro che vinceremo il torneo di calcetto delle label. Quest'anno abbiamo sbagliato modulo.

C: I vostri testi vi conoscono?
MXB:
No!

C: Avete voglia di?
MXB:
Sì!

C: "Come la minestra" mi ricorda "La mia moto" di Jovanotti. Ah si?
MXB:
Mi fa molto piacere che tu mi ponga questa domanda, cosiì intanto ne approfitto per dar da mangiare al gatto.

C: Musica per Bambini e la velocità: siete più speed metal o hardcore techno o iper pop? Mi ha sempre impressionato la vostra velocità. Velocità fa rima con felicità?
MXB:
Siamo così veloci che avevo già risposto prima che finissi la domanda...

C: E se facessimo un'intervista di sole domande a vicenda?
MXB:
Hasta siempre, domandante...

C: Chi potrebbe rispondere al posto tuo?
MXB:
Il nuovo animale

C: Il tuo gruppo italiano preferito siamo noi?
MXB:
Voi siete un gruppo, siete italiani, siete preferiti, ma non siete miei. Vi ho solo trovati, ma vi devo restituire.

C: Perché vi chiamate Musica per Bambini?
MXB:
Dai pensaci... è un gioco di parole... è facile... ok, te lo dico: è l'anagramma di bpicmianermbasiu

C: Sul vostro disco precedente chi ha vinto? Dio o il diavolo?
MXB:
Amanda

C: Che rapporto avete con la gioia? E con la gloria?
MXB:
Con la gioia abbiamo un rapporto tauro. Con la gloria un rapporto guida, che (come per la patente) segue il rapporto orale. Sicuramente i nostri spettacoli sono molto gioiosi e gloriosi, comunque, a parte gli scherzi. No, scherzavo.

C: Il nuovo album parla?
MXB:
Lascero' rispondere lui stesso...

...no

C: Il nuovo album ci sta ascoltando?
MXB:
È ambientato nell'anno 33 doponuovoanimale... ci sta aspettando

 

E VICEVERSA...

Musica per Bambini: Voi Camillas vi siete guadagnato un solido seguito in tutta Italia! In quale altro paese vi piacerebbe rovinare tutto?
Ruben:
Stati Uniti, da cima a fondo! Li disuniamo e li destatalizziamo! Lasciamo deserti, cespugli, foglie che cambiano colore e dadi di Las Vegas!
Zagor: In Brasile e Germania insegnano l'italiano a scuola con le nostre canzoni .

MXB: Nascono prima le liriche, le musiche o i bimbi di Ruben Camillas?
R:
Produrre bambini possiede degli aspetti di piacevolezza che, miodio, ce li ha anche scrivere liriche e musiche, però… comunque nel nostro caso tutto si produce insieme, in massa, confusamente, nitidamente, ammucchiando cartoni e sgonfiando dignità.
Z: Le nostre canzoni nascono nelle orecchie degli altri

MXB: Girano strane voci sui Camillas è vero che siete in due?
R:
Bugie! Siamo otto, tondi tondi!

MXB: Che differenza c'è tra Pesaro - la vostra città - e Piacenza - la nostra?
R:
Apparentemente si tratta di una diversa integrazione di vocali e consonanti. In realtà la frattura e’ più profonda e riguarda la conformazione fisica del paesaggio urbano e la proiezione delle ombre sulle pareti (a Pesaro non possediamo l’ombra, a causa di un difetto genetico)

MXB: Tra quanti vengono elencati come vostre influenze, quanti ne conoscete davvero?
R:
Io sono Ruben e li conosco tutti, anche perché nelle mie vite precedenti sono stato alcune delle mie influenze. Per esempio Jim Morrison.
Z: Ho conosciuto Wolfango e Freak Antoni. Esseri di luce!

MXB: Cosa fa Zagor Camillas quando non nuota?
R:
Mugola.
Z: Apro e chiudo dischi

MXB: Girano strane voci sui C: ne hai mai sentita una?
R:
Dicono che siamo in due. Ingenui…

MXB: Vi abbiamo visto tante volte dal vivo: ve ne siete accorti?
R:
Assolutamente sì. Ho ancora impressa nella memoria della mia retina il vostro ciondolare sullo sfondo di luci al neon di una grande città, per cui cerca di evitare certi posti che frequento e che conosci anche tu.
Z: Si, vi vogliamo bene

MXB: Qual è il disco porteresti su un'isola deserta, per lasciarlo lì?
R:
Ho in mano il cofanetto di "Tuttovenditti"… porto quello…
Z: I dischi brutti non esistono

MXB: Vi piacerebbe (a me sì) se "il gioco della palla" fosse scelta come sigla degli europei di calcio?
R:
Sì ma nella versione megamix da 90 minuti, con trasmissione obbligatoria durante tutta tutta tutta la partita. Recupero, supplementari e rigori li lasciamo ai Police.

MXB: Girano strane voci sui Camillas perché non riescono ad andare dritte?
R:
Perché le fanno girare lingue curvilinee!

MXB: Vi piacerebbe andare a Sanremo?
R:
Sì, a giugno.
Z: Sì, con Anna Oxa.

MXB: Cosa fa Ruben Camillas quando Zagor nuota?
R:
Dipinge tessere di mosaico.
Z: Ruben è un abile mossa

MXB: Perché, secondo te, ci fanno condurre la loro intervista a noi? Hanno intenzione di fare loro i nostri dischi?
Z:
Flessibilità sul lavoro
R: Non abbiamo un’identità abbastanza stabile da reggere troppo a lungo un pronome personale soltanto. Noi, voi...

MXB: Ti senti importante a farti intervistare?
R:
Gongolo come un bombolone pronto per essere mangiato
Z: Mi sa di sì

MXB: Girano strane voci sui Camillas... Mettine in giro un'altra...
R:
Il prossimo disco uscirà in un formato imbarazzante, ma segreto…

MXB: Come dissuaderesti chi volesse cominciare a fare musica come la vostra?
R:
Che musica? Musica per bambini?
Z: Un giorno faremo uscire i nostri spartiti, il mondo sarà nostro.

MXB: È nato prima il bullone o la banana?
R:
Ciascuna entra nell’altro. Talvolta è anche viceversa. Ma talvolta.
Z: Quel brano all'apparenza così semplice ha un tempo di 7/8. Davvero. All'inizio non era solo vocale ma aveva una musica ed aveva un tempo dispari.

MXB: La vostra rubrica sulla tecnologia è stata epocale. L'avete letta? Quale capitolo vi è piaciuto di piů?
R:
Ce n'è uno che mi fa piangere…

MXB: Girano strane voci sui Camillas... Non avete paura che vi caghino in testa?
R:
Infatti non guardiamo mai verso l’alto...
Z: Mi sa che non abbiamo paura di niente
 

Tag: intervista

Pagine: Musica Per Bambini I Camillas

Commenti (8)

Carica commenti più vecchi
  • Stefano "Acty" Rocco 12/12/2011 ore 19:12 @acty

    babalot... l'ho letta tutta tutta anche io.
    non so se sono stati bravi o solo ipnotici.

  • ruben camillas 13/12/2011 ore 23:58 @rubenc

    l'intervista è stata oggettiva condotta in condizioni di stress da allunaggio evidenti. in compenso BABALOT ha vinto una lontra. viva. te la portiamo a Roma a gennaio. con i fichi.

  • babalot 14/12/2011 ore 13:11 @babalot

    ruben mi raccomando una lontra, non una londra che poi non so dove metterla (ma i fichi non erano meglio d'estate?)

  • marcoJB 14/12/2011 ore 20:40 @drinktome

    Ruben... No dai non lo dico.

  • marcoJB 14/12/2011 ore 20:41 @drinktome

    Mirko... No dai.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Wilma De Angelis canta "Non è per sempre" degli Afterhours